Come lavare in modo ecologico costumi da bagno e teli mare

Guida Guida

Alcuni suggerimenti per lavare in modo ecologico e conservare al meglio costumi da bagno, teli spiaggia e capi d’abbigliamento indossati al mare.  

Vuoi continuare a rispettare la natura anche quando lavi i tuoi costumi da bagno e teli mare? Fare un bucato ecologico anche quando sei in vacanza al mare è possibile sia usando saponi e detersivi naturali, invece dei soliti detergenti commerciali, sia mettendo in pratica alcuni segreti totalmente eco-bio.

E’ importante risciacquare sempre con acqua corrente i costumi da bagno per togliere i residui di salsedine o eventualmente di cloro, se ti sei tuffata in piscina, ma oltre al semplice risciacquo sai che cosa potresti fare per impedire che perdano morbidezza ed elasticità?

Ogni tanto immergi costumi e bikini, per una notte intera, in un catino contente acqua tiepida in cui hai sciolto un paio di cucchiai di crusca: la crusca serve ad ammorbidire le fibre distaccando più facilmente la salsedine che tende ad indurirle.

La mattina successiva sciacqua i costumi e insaponali con del sapone di Marsiglia, quindi immergili in acqua fredda e aceto bianco e poi sciacqua nuovamente con acqua corrente per togliere l’odore d’aceto: vedrai che con questo piccolo trucco la fibra dei tuoi costumi da bagno rimarrà più elastica a lungo.

Per quanto riguarda invece i teli mare che usi in spiaggia, prima di lavarli, falli asciugare completamente in modo poi da rimuovere, scuotendoli, tutta quanta la sabbia.
Se noti qualche macchiolina di catrame usa una pezzuolina imbevuta di olio di oliva per scioglierla oppure prova a spalmarci sopra del burro finché non vedrai che il catrame tende a sparire. A questo punto immergi i teli mare nella vasca da bagno o in un catino molto ampio contenente una soluzione di acqua e aceto bianco: la giusta proporzione è di circa 3 cucchiai di aceto per ogni litro di acqua.

I teli mare vanno tenuti in ammollo per minimo due ore o meglio ancora tutta la notte in modo da eliminare tutta la salsedine.

La mattina seguente sciacqua con acqua fredda e insapona i teli con del sapone di Marsiglia oppure mettili in lavatrice, a bassa temperatura, usando un detersivo ecologico.
In questo modo puoi lavare tutti gli altri indumenti che usi in spiaggia e che entrano quindi in contatto con sabbia e salsedine, dai pareo alle t-shirt: lasciali in ammollo per qualche ora in acqua fredda e aceto bianco e poi risciacquali abbondantemente dopo averli insaponati con sapone di Marsiglia.

Foto © mylitleye - Fotolia.com

Alla rovescio e all'ombra

Stendi i costumi da bagno "alla rovescio" e possibilmente all’ombra usando le mollette solo in punti non visibili in modo da non lasciare brutti segni.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI