Torna il Green Drop Award alla Mostra del Cinema di Venezia

Notizia Notizia

La quinta edizione del Green Drop Award, premio assegnato al film che interpreta la sostenibilità, approderà sul green carpet della 73a Mostra del Cinema di Venezia. 

Torna il Green Drop Award alla Mostra del Cinema di Venezia

Il 9 settembre 2016 si terrà la premiazione del Green Drop Award, il premio che viene assegnato al film che meglio interpreta la sostenibilità tra quelli in concorso alla 73a Mostra del Cinema di Venezia.

In aggiunta al premio torna al Lido di Venezia anche il “Green Day” che affronterà le tematiche ecologiche e ambientali nel cinema con incontri, seminari e workshop.

Quello del Green Drop Award, giunto quest’anno alla quinta edizione, è un premio che Green Cross Italia assegna al film, tra quelli in gara nella selezione ufficiale del Festival, che affronta al meglio i valori dell’ecologia, dello sviluppo sostenibile e della cooperazione fra i popoli

Il Green Drop Award nelle edizioni passate è stato assegnato a “Le cinque stagioni” di Peter Brosens e Jessica Woodworth (2012), a “Ana Arabia” di Amos Gitai (2013), a “The postman’s white nights” di Andrei Konchalovsky (2014) e a “Behemoth” di Zhao Liang (2015).

Quest'anno sarà assegnato venerdì 9 settembre e tra i giurati del premio ci saranno personalità del mondo del cinema come Ricky Tognazzi e Simona Izzo.

Il Green Day si terrà invece il 7 settembre e sarà invece interamente dedicata ad affrontare tematiche ambientali attraverso l’arte cinematografica: l’anno scorso, ad aprire il Green Day era stato il regista premio Oscar nel 2014 Alfonso Cuaròn, presidente di Giuria di Venezia 2015.

Inoltre il Green Day sarà arricchito dal primo seminario di Cinema Verde, realizzato con la collaborazione della Federazione Italiana dei Media Ambientali (FIMA), sulle tecnologie e i materiali verdi per il cinema e sui temi della sostenibilità nella cinematografia italiana e straniera.

In palio il trofeo 2016 la “goccia d'acqua”, soffiata dai maestri vetrai di Murano che quest’anno avrà una valenza molto importante perché legato all’enciclica “Laudato sii”, dedicata alla difesa del creato.

Foto @www.impresamia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI