Come funziona il green procurement

Guida Guida

Che cos'è il green procurement e come funziona questa particolare branca della green economy?

Il green procurement è il concetto che permette alle organizzazioni di inserire nelle considerazioni di scelta di acquisto i principi della sostenibilità ambientale.

Il green procurement si può considerare una parte del più ampio concerto di green economy, la possibilità di investire e guadagnare attraverso azioni rispettose dell'ambiente e delle persone.

Gli obiettivi di un'azione di green procurement sono incentivare gli acquisti verdi presso le aziende e la Pubblica Amministrazione per favorirne la diffusione nella società e risparmiare energia e denaro da investire in altre azioni di sviluppo dell'organizzazione.

L'Unione Europea da qualche anno incentiva questo tipo di iniziative con attività di comunicazione e sensibilizzazione e fondi per le organizzazioni impegnate in questo senso.

Dalla teoria alla pratica: gli esempi di acquisti verdi

Esiste anche una manifestazione dedicata a questi temi, si chiama CompraVerde-BuyGreen e si tiene in ottobre a Cremona. L'idea è di promuovere gli acquisti sostenibili attraverso una sorta di Forum dove i produttori di servizi verdi incontrano le aziende private e pubbliche per trovare insieme soluzioni sostenibili.

L'evento riguarda per lo più il green public procurement, ovvero la parte di green procurement delle pubbliche amministrazioni, dalle quali può arrivare una spinta fondamentale alla cultura della sostenibilità nel nostro paese.

Inoltre, in tempi di crisi economica, dobbiamo essere sempre più consapevoli che l'uso di tecnologie innovative per creare e non disperdere energia è un modo per rendere autosufficienti non solo le case di ciascuno di noi, ma anche le P.A.

Durante l'evento si terranno anche dei convegni per approfondire le tematiche legate all'economia sostenibile e i progetti più interessanti di green procurement saranno premiati: una nota interessante, tra le altre, è il premio dedicato alle "mense verdi", il green procurement applicato alla ristorazione pubblica, in ospedali, scuole e in tutti i luoghi frequentati dai cittadini.

Forse il nome, diffuso anche qui da noi in inglese, potrà farlo sembrare qualcosa di lontano, ma il green procurement è una buona pratica che vede interessanti progetti sbocciare in Italia e che potrà crescere grazie all'impegno di tutti, aziende, pubbliche amministrazioni e cittadini.

Green procurement anche in casa

Ad ogni acquisto, chiediamoci se esista un'alternativa sostenibile: la maggior parte delle volte c'è e, molto spesso, ci farà risparmiare notevolmente, ammortizzando la spesa iniziale nel tempo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI