Come tornare a curare l'orto dopo l'inverno

Guida Guida

Cosa fare per tornare a prendersi cura dell'orto dopo l'inverno?

La primavera si avvicina e con il suo arrivo il nostro orto comincia lentamente ad uscire dal torpore nel quale ha vissuto nei mesi invernali. Ecco perché è già tempo di cominciare a prendersi cura di piante e terreno, soprattutto in vista dell'arrivo della bella stagione.

Curare l'orto in modo sostenibile significa usare solo prodotti naturali ed evitare la chimica. Ciò ci consentirà di produrre una piccola scorta di prodotti vegetali sani e naturali, con la soddisfazione di avercela fatta da soli.

Dopo il freddo dell'inverno possiamo trovarci di fronte a due situazioni:

  • la terra è stata coltivata anche in inverno con i prodotti tipici, ad esempio cavoli e cavolfiori? In questo caso il terriccio va smosso e vangato ed eventualmente arricchito con compost, ma ne basta poco poiché i prodotti tipici della stagione hanno anche il vantaggio di arricchire la terra;
  • la terra è alla sua prima "esperienza" con la coltivazione? In questo caso creiamo un'area sopraelevata di terriccio, mescolando terra normale e una buona quantità di compost.

Alla base dell'orto sostenibile, l'uso del compost fai da te

Se possiamo, creiamo il compost in casa, attraverso un contenitore apposito, detto compostiera. Se invece abbiamo già la compostiera, ma nelle ultime settimane è stata sommersa dalla neve, è arrivato il momento per ripulirla.

Dopo avere rimosso la neve, dobbiamo aprire il coperchio e con una pala mescolare accuratamemte il compost. Se il compost è freddo in superficie assicuriamoci che invece sotto sia ancora caldo, ciò significa che è ancora "vivo", che i microorganismi che lo formano stanno ancora lavorando.

Alla fine di questa operazione, richiudiamo la compostiera e, se il freddo è ancora molto intenso, ricopriamola con un prodotto naturale e che conserva le tempertaure, ad esempio la paglia.

Ora siamo pronti per tornare a coltivare l'orto e, quando arriverà il momento della semina o della piantumazione, a riattivare il ciclo virtuoso che ci porterà ad avere tanti ottimi prodotti, 100% naturali.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI