Come si partecipa al Bike Pride a Torino

Guida Guida

Si tiene l'11 luglio il Bike Pride di Torino, l'evento dedicato alla passione per la bicicletta in città

Il 10 luglio a Torino sarà il giorno dedicato all'orgoglio della bicicletta: si tiene infatti il Bike Pride, l'evento dedicato alla grande passione della bicicletta e al suo uso quotidiano, in città.

L'evento, che doveva tenersi lo scorso 5 giugno, è stato rimandato al 10 luglio per il maltempo che ha colpito il nostro Paese i primi giorni di giugno.

Cosa occorre sapere per partecipare al Bike Pride? Ovviamente che è necessaria una bicicletta, non per forza una bici sportiva, ma che sia un mezzo agile per muoversi in città.

Come partecipare e cosa prevede il programma

Il ritrovo è fissato per le ore 15.00 di domenica 10 luglio all'interno del Parco del Valentino, dietro il Castello del Valentino di Torino.

L'organizzazione ha dichiarato: "Se piove di nuovo... questa volta solo il nubifragio ci fermerà!" e dobbiamo crederci, perché sappiamo che i ciclisti metropolitani sono in grado di affrontare le intemperie senza mai perdere la passione per la mobilità sostenibile.

Occorre inoltre sapere che il programma si articola non solo in una pedalata collettiva in giro per la città, ma in eventi collaterali davvero interessanti: infatti troviamo una partita di bike polo, stand informativi sul mondo della bicicletta e una festa finale in collaborazione con Cinemambiente.

La mobilità sostenibile è un gesto davvero importante verso l'ambiente ed è importante che eventi del genere si diffondano anche in Italia, così come è accaduto in tutto il nord Europa e oltreoceano.

Una città come Torino ha dunque raccolto il bisogno di esprimersi che hanno i ciclisti, una necessità che sottolinea varie esigenze dei cittadini: più piste ciclabili, aria più pulita, mezzi alternativi per una mobilità sostenibile.

Non resta che augurare ai partecipanti un'ottima giornata dell'orgoglio della bicicletta!

Si può fare anche a livello locale

Non servono grandi organizzazioni per mettere in piedi un evento dedicato alla mobilità sostenibile: l'orgoglio della bicicletta può esprimersi unendo le forze, anche a livello locale e con l'aiuto dell'amministrazione comunale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI