Come riciclare i pastelli a cera usati

Guida Guida

Alcune proposte simpatiche e carine per riciclare in modo creativo i pastelli a cera, tanto amati dai bambini di ogni età per disegnare e colorare. 

Che fare con i pastelli a cera quando sono cosi corti che non possono essere più usati per colorare? Invece di buttarli nella spazzatura impara a riciclarli in modo originale: ecco alcune idee che divertiranno i tuoi bambini stimolandone la fantasia e la creatività.

Facendo sciogliere i pastelli a cera non più utilizzabili in alcuni stampini potrai realizzare oggetti per decorare pacchi regalo o biglietti d’auguri

Raccogli i pezzetti di pastelli avanzati, liberali dalle etichette di carta che li avvolgono e spezzettali ulteriormente sistemandoli poi in stampini in silicone.

Puoi scegliere di realizzare qualsiasi forma desiderino i tuoi bambini: stelle, cuoricini, motivi a tematica natalizia o pasquale, sul mercato trovi stampini in silicone di qualsiasi forma e dimensione.

Per far sciogliere la cera puoi inserire gli stampini nel forno mantenendo bassa la temperatura aspettando che i colori si amalgamino per bene tra loro e poi basta lasciarli raffreddare prima di estrarli dalle formine in silicone.

La stessa tecnica può essere adottata per creare delle candele decorative: basta inserire gli stoppini nella cera sciolta prima che si raffreddi completamente.

Un’altra idea simpatica consiste nel riutilizzare i pastelli a cera per realizzare dei quadretti: regola con un coltello i pastelli in modo che diventino tutti della stessa lunghezza e poi,  accostandoli tra loro su di un cartoncino colorato, forma le iniziali del nome di tuo figlio oppure componi una scritta divertente.

Volendo puoi abbinare la tecnica precedente a quest’ultima creando cioè lettere dell’alfabeto o buffe frasi usando gli stampini e sciogliendo la cera al loro interno: una volta pronte, puoi attaccare con la colla le lettere al cartoncino, inserirle in una cornice e appendere al muro il tuo quadretto.

Con piccoli pezzetti dei pastelli a cera puoi anche decorare una cornice portafoto: una volta liberati dalle etichette di carta, non ti resta che incollare pezzetto dopo pezzetto sulla superficie della cornice, possibilmente di legno, formando abbinamenti cromatici di tuo gradimento.

Foto © Leo Lintang - Fotolia.com

Tessere di un mosaico

Usando i pezzetti dei pastelli a cera puoi realizzare un mosaico: questa idea, inventata dall’artista Christian Faur, prevede la riproduzione di immagini fotografiche servendosi proprio dei pastelli a cera come se fossero tessere di un mosaico.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI