Come viene scelta la Capitale Verde d'Europa

Guida Guida

Ogni anno in Europa c'è una diversa Capitale Verde: quella del 2014 non è ancora stata scelta e sono aperte le candidature.

In Europa c'è una capitale "itinerante", è la città simbolo della sostenibilità e viene eletta ogni anno.

In questo periodo sono aperte le candidature per la Capitale Verde d'Europa 2014: infatti le altre capitali green sono già state designate e si tratta di Amburgo per quest'anno, Vitoria-Gasteiz e Nantes i prossimi.

Resta dunque aperta la possibilità, per le città di tutta l'Europa, di diventare capitali europee sostenibili, simbolo della crescita all'insegna della sostenibilità dei centri urbani del nostro continente.

Come si partecipa alla selezione della Capitale Verde d'Europa?

La Green City del 2014 sarà scelta tra le candidature che perverranno alla Commissione Europea entro l'ottobre di quest'anno. Tutte le città sopra ai 200.000 abitanti possono essere potenzialmente delle Capitali Verdi, quindi anche se non abitate in una metropoli, avete la possibilità di vedere trionfare la vostra città.

Nella pratica quotidiana, le città si devono essere già distinte per il proprio impegno a favore dell'ambiente. Ma il "concorso" è un premio prestigioso volto a incentivare anche ambiziosi progetti futuri: infatti la progettazione del futuro contesto urbanistico è determinante per scalare la classifica delle città verdi ed essere eletti Capitale Verde d'Europa 2014.

Le candidature saranno valutate in base a 12 criteri determinanti, ovvero:

  • contributo locale al cambiamento climatico globale
  • trasporto locale
  • aree urbane verdi
  • biodiversità
  • qualità dell'aria
  • inquinamento acustico
  • produzione di rifiuti e loro gestione
  • consumo d'acqua
  • trattamento delle acque di scarto
  • innovazione ecologica
  • management dell'ambiente
  • performance energetica

Insomma, tutto viene valutato attentamente affinché la città scelta sia già molto avanti nel processo di riduzione dell'inquinamento e in grado di basare il proprio futuro su enormi progressi già fatti nel passato.

Questo perché la città dovrà fare da guida per tutte le altre città europee, in grado di suggerire buone pratiche e rappresentare l'eccellenza nella sostenibilità.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI