I 5 alimenti che favoriscono l’insonnia

Classifica Classifica

Soffri d’insonnia? Forse ti conviene prestare più attenzione a quello che mangi la sera: alcuni alimenti devono essere evitati per poter dormire tranquillamente. 

Alcuni alimenti, se assunti in dose elevate prima di coricarsi, non favoriscono per nulla il riposo notturno e andrebbero quindi evitati. Prediligi pasti leggeri e poco eccitanti per favorire un buon sonno e tieniti alla larga da alimenti eccitanti o che sono difficili da digerire se sei una persona predisposta all’insonnia.

5. Pancetta affumicata e salumi

Credit www.tantasalute.it

Tutti gli alimenti affumicati e i salumi producono la tiramina, una sostanza che secerne stimolanti cerebrali.

4. Pasta, pane e riso

Credit www.italianosveglia.com

Tutti gli alimenti contenenti carboidrati raffinati sono ricchi di zuccheri difficili da digerire, per cui è bene evitarli a cena.

3. Formaggio stagionato

Credit www.formaggio.it

I formaggi stagionati, come gli alimenti affumicati, producono tiramina che a sua volta secerne norepinefrine, sostanze stimolanti.

2. Alcol

Credit blog.studenti.it

Assumere alcol nelle ore serali altera il sonno per l’eccessivo carico di lavoro a cui è sottoposto il fegato, provocando risvegli notturni e aumento della diuresi.

1. Cioccolato e caffè

Credit www.blogmamma.it

Il cioccolato e il caffé contengono sostanze stimolanti come la tiramina e la feniletilamina che aumentano il rilascio della noradrenalina (norepinefrina).
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI