La spesa di Agosto

Guida Guida

Colorati, croccanti, pieni di gusto, i peperoni sono i più aperitivi, rinfrescanti e accattivanti ortaggi dell'orto d'estate.

A crudo nelle insalate, alla griglia, ripieni o fritti, i peperoni hanno differente sapore in base al colore: i rossi, dalla polpa carnosa e spessa, sono zuccherini; i gialli, che hanno polpa più tenera e succosa, hanno sapore più tenue. I verdi (peperoni gialli e rossi raccolti in anticipo) hanno aroma speziato e sono i più adatti a essere fritti.

 

Da cogliere al volo  

Fagioli freschi: tutte le varietà (borlotti, cannellini, all'occhio e così via) vanno abbondantemente cotte, salate a fine cottura e consumate con la buccia, ricca di enzimi digestivi. Perfetta l'abitudine mediterranea di abbinare i fagioli al pomodoro fresco: gli acidi di quest'ultimo ne attenuano le possibili fermentazioni.

 

Melone: se è sferico, con la buccia a spicchi prominenti, a polpa giallo-arancio è un "cantalupo"; se ha forma ovale, buccia a "rete" e polpa bianca, gialla o verdina, è un "reticolato". Entrambe le varietà sono più dolci, succose e ricche di vitamine della variante "d'inverno". Il melone è più digeribile se consumato da solo: provalo condito con sale e pepe, è un antipasto sfizioso e salutare!

 

Di stagione adesso

Verdura: aglio, asparagi, bietola, carota, cetriolo, cicoria, cipolla, fagioli, fagiolini, fave, fiori di zucca, funghi, lattuga, patate, mais, melanzana, ortica, pomodoro, peperone, piselli, rabarbaro, ravanello, rucola, zucchina.

Frutta: albicocca, amarena, anguria, ciliegia, corniola, fico, fico d'india, melone, mirtilli, mora di gelso, more, nespola del giappone, pera, prugna, pesca, pesca noce, lampone, ribes, uva, uva spina.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI