I 5 consigli per risparmiare sul consumo energetico in primavera

Classifica Classifica

Alcuni semplici accorgimenti da mettere in pratica durante la consueta manutenzione primaverile ti permetteranno di ridurre i consumi energetici. 

Per ridurre i consumi energetici in casa basta mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti che possono fare la differenza sui costi in bolletta. In primavera conviene affrontare piccoli lavori di manutenzione per generare un risparmio che può persino arrivare al 20% sui costi totali.

5. Controlla che i cavi di alimentazione degli elettrodomestici non presentino fili scoperti e usa ciabatte omologate al posto di prese multiple

Foto www.risparmiandomelagodo.com

4. Esegui la revisione della caldaia e abbassa di un grado la temperatura massima dell’acqua: anche un solo grado in meno può farti risparmiare in bolletta fino al 5%

Foto www.fazland.com

3. Verifica lo stato delle tubature dell’impianto idraulico: potrai così intervenire per tempo sia in caso di ruggine che di altre anomalie

Foto www.greensiem.com

2. Controlla lo stato del condizionatore prima che arrivi il caldo: in particolare pulisci o sostituisci i sistemi filtranti

Foto www.rifaidate.it

1. Controlla che gli infissi siano in buono stato: anche piccole imperfezioni possono influire sull’isolamento termico e, di conseguenza, comportare un incremento del consumi energetici di climatizzatore

Foto www.mansarda.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI