Coma lavare i capelli risparmiando energia

Guida Guida

Lavare i capelli, ma in modo sostenibile: ecco alcuni consigli

Lavare i capelli è un'operazione che può avere degli effetti negativi sull'ambiente, in modo inaspettato. Ma prestando un po' di attenzione riusciremo a lavarci i capelli rendendoli bellissimi e in modo naturale, risparmiando molta energia.

Lavare troppo i capelli li rovina, perciò prima ancora delle considerazioni sul risparmio di acqua ed energia pensiamo alla salute dei capelli ed evitiamo di lavarli ogni giorno, perché così facendo si sporcano più in fretta!

Vita green, a partire dai capelli

I capelli dovrebbero essere lavati ogni tre giorni circa e per farlo eliminando gli sprechi usiamo solo prodotti naturali, dallo shampoo al balsamo. Ora in commercio, anche al supermercato, esistono prodotti totalmente biodegradabili, che lavano lasciando però l'acqua pulita e senza residui. La composizione dei prodotti naturali è semplice e senza chimica, informiamoci per capire quali sono i prodotti che fanno male alla salute e possono irritare la cute.

E' meglio lavare i capelli sotto la doccia, perché questo ci consentirà di risparmiare energia rispetto a un lavaggio dei soli capelli. Quando usiamo lo shampoo, chiudiamo l'acqua: il risparmio idrico è fondamentale e dedicheremo così al lavaggio il giusto tempo senza sprechi.

Dopo il risciacquo, arriva il momento dell'asciugatura: tamponare i capelli con un asciugamano ci farà ridurre in modo sensibile il numero di minuti da passare sotto l'asciugacapelli e quindi l'energia necessaria.

© Peter Atkins - Fotolia.com
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI