Dress me Veg, l’abbigliamento 100% vegan

Notizia Notizia

Finanziato sulla piattaforma di crowdfunding Eppela, nasce Dress Me Veg, l’abbigliamento 100% vegan e biologico, tinto con estratti di piante. 

Dress me Veg, l’abbigliamento 100% vegan

Ad agosto, sulla piattaforma di crowdfunding Eppela, ha raggiunto il traguardo dei 6.000 euro di finanziamento per diventare una realtà: Dress Me Veg è un progetto 100% vegan ideato da Laura Carli.

Obiettivo di Dress Me Veg è aiutare gli animali in modo attivo realizzando una linea di magliette con 0% di componenti animali, 0% di sostanze chimiche e 100% di amore e rispetto per la natura.

Una volta messo in moto l'e-commerce del sito, si provvederà a destinare il 5% degli introiti all'associazione Essere Animali, una tra le più attive in ambito di liberazione animale.

I cotoni usati da Dress Me Veg sono solo biologici certificati, le tinture sono ottenute con sostanze vegetali e minerali come si faceva un tempo e le decorazioni sono fatte a mano.

Dress Me Veg evita l'inquinamento e lo spreco d'acqua conseguente ai processi industriali, infatti nessuna sostanza nociva va a defluire nei corsi d'acqua o inquina l'ambiente come invece accade nella normale produzione di capi.

Tutte le persone che hanno collaborato al progetto Dress Me Veg sono vegane, così come i futuri collaboratori: per Laura Carli è importante dare spazio alle persone che condividono il rispetto per tutti gli animali.

Il finanziamento ottenuto dal crowdfunding verrà usato per la produzione della prima collezione: occorrerà pagare tessuto, la cucitura delle magliette, le tinture vegetali e le decorazioni applicate sul capo finito.

Una volta finanziata la prima produzione, ci si potrà concentrare sulla seconda produzione, per includere nuovi modelli e nuove categorie di prodotti come una linea maschile.

La raccolta fondi è stata impostata come una vera e propria prevendita in modo da poter acquistare gli articoli Dress Me Veg a prezzi scontati.

Foto @www.eppela.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI