WattWay, la prima strada solare del mondo

Notizia Notizia

Inaugurata in Francia la prima strada solare del mondo: si chiama WattWay e, per ora, vede un solo km ricoperto da pannelli solari. 

WattWay, la prima strada solare del mondo

A fine dicembre 2016 è stata inaugurata in Normandia dal Ministro dell'ecologia francese Ségolène Royal, WattWay la prima strada al mondo dotata di celle solari: da oggi, almeno in Francia, le strade fotovoltaiche sono dunque una realtà.

Per ora è stato ricoperto da pannelli solari un solo km, per la precisione 2800 mq di pannelli fotovoltaici che soddisferanno il fabbisogno energetico di 3400 persone, nel centro di Tourouvre-au-Perche e che verranno percorsi ogni giorno da circa 2000 automobilisti.

Il progetto WattWay del costruttore Colas, realizzato sulla RD5, è costato circa 5 milioni di euro e riguarda il tratto stradale tra l'uscita sud di Tourouvre e l'incrocio con la N12, nella località di Le Gué-à-Pont.

La costruzione di WattWay rientra nella legge sulla transizione energetica che riguarda iniziative ambiziose: si presume che questo tratto di strada solare produca annualmente 280 MWh di energia elettrica pulita che verrà immessa in rete.

Per quanto riguarda la produzione giornaliera la stima sarà variabile e dipenderà dalle condizioni atmosferiche, comunque mediamente dovrebbero essere raggiunti i 767 kWh al giorno, con punte fino a 1.500 kWh nella stagione estiva.

Vicino alla strada sarà installato un pannello informativo, anch'esso alimentato a energia pulita, che indicherà sia la produzione energetica immediata che totale.

Per Jean-Charles Broizat, direttore di Wattway, questo progetto rappresenta un passo importante in direzione della costruzione di strade solari.

Anche in altri paesi si stanno realizzando progetti analoghi, sempre in fase sperimentale, come ad esempio la SolarRoadways, a Sandpoint negli Stati Uniti, una realtà resa possibile dal crowdfunding.

Foto Ingegneri.info

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI