Oasis Eco Resort: il resort più ecologico al mondo

Notizia Notizia

Entro il 2020 negli Emirati Arabi sorgerà il resort più green al mondo: Oasis Eco Resort, una vera e propria oasi nel deserto. 

Oasis Eco Resort: il resort più ecologico al mondo

Gli Emirati Arabi non smettono di stupire con progetti architettonici spettacolari: dopo le isole artificiali nel mare, arrivano le oasi artificiali nel deserto. Infatti entro il 2020 sorgerà proprio nel deserto, tra le dune di Liwa nel sud di Abu Dhabi, l’Oasis Eco Resort, il resort più ecologico del mondo.

Progettato dallo studio Baharash Architecturee ideato dalla mente creativa dell’architetto Baharash Bagherian, l’Oasis Eco Resort sarà la prima oasi artificiale nel deserto completamente eco-sostenibile.

Il resort si propone di essere completamente autonomo: ben 145 metri quadrati di pannelli solari produrranno energia sufficiente per alimentare l'intera struttura che ospiterà 84 suite super confortevoli fornite di ogni servizio di lusso, un centro fitness e una terrazza panoramica.

Il resort sarà costituito da edifici di altezza limitata che permetteranno una visuale totale del deserto circostante e ne miglioreranno l'esposizione.

Il luogo dove sorgerà il resort da mille e una notte è uno dei paesaggi naturali più belli della regione degli Emirati Arabi.

L'Oasis Eco Resort sorgerà in pieno deserto su una falda acquifera trovata nel sottosuolo che sarà impiegata, tramite un pozzo profondo, per fornire acqua, per irrigare le colture, per gli allevamenti ittici della zona e per tutte le attività ricreative.

In questo modo si creerà un habitat ideale per la fauna e flora locale e si verranno a costituire occupazioni per gli abitanti della zona.

In passato la fonte d'acqua su cui sorgerà il resort rappresentava una sorgente di notevole importanza per i beduini che transitavano sulle rotte commerciali e di trasporto della regione.

Certamente questo progetto architettonico valorizzerà l’intera area dando lavoro anche a molti abitanti della regione: ad esempio nell’oasi verranno praticate la piscicoltura e l'irrigazione delle colture.

Non sono tuttavia mancate le polemiche perché l'uso di una delle poche fonti d'acqua del deserto per realizzare l'ennesimo resort di lusso è considerato uno spreco.

Foto @Come Viaggiare Informati

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI