Come organizzare un sistema di baratto green: l'orto condiviso

Guida Guida

Orto condiviso, un sistema per avere verdura e frutta in abbondanza salvaguardando la natura.

Avere un orto è una grande risorsa per l'economia domestica e consente di risparmiare sulla spesa a fronte di un impegno quotidiano. Infatti l'orto va seguito e "accudito" ogni giorno, ma ci regala così prodotti che consumeremo a tavola e che sappiamo esattamente come sono stati coltivati, lo abbiamo fatto noi!

Molti di noi non hanno la fortuna di avere uno spazio sufficiente per l'orto, magari dispongono sì di uno spazio, ma molto limitato e che quindi dedicano ai fiori.
Unendo le forze con il vicinato potremmo scoprire le gioie dell'orto, in questo caso orto condiviso!

Ogni piccolo spazio può essere dedicato alla monocultura ma la varietà garantita a tavola è data dallo scambio dei prodotti tra amici o vicini di casa.

Il sistema va organizzato con grande precisione, attraverso una riunione preliminare nella quale tutti mettono a disposizione i propri metri quadri e, in base alla metratura, offrono la propria parte di verdura e frutta agli altri.

La riunione serve anche per concordare chi coltiverà che cosa, in base all'esposizione al sole e al tipo di terreno.

Si torna al baratto? Orto condiviso per lo scambio di verdura e frutta

Soprattutto durante l'estate, stagione principe per chi ama curare l'orto, avverrà lo scambio di prodotti. In vista dell'inverno si potranno piantare nuove verdure, ogni spazio avrà la migliore in base a ciò che era stato coltivato in precedenza, anche per arricchire il terreno inaridito dalla coltivazione precedente.

Si dice che nei momenti di crisi le culture tendano a tornare al baratto: crisi o non crisi, questo sistema di orto condiviso può far risparmiare tutti e inoltre fornisce ottimi prodotti coltivati senza chimica, poiché anche i metodi di coltivazione vengono condivisi dal gruppo.

E in caso di problemi con le piante, avremo la possibilità di chiedere alla comunità suggerimenti e aiuto. La stessa cosa vale per le vacanze: mentre saremo in vacanza, qualcun altro si occuperà del nostro orto, così come lo faremo noi durante le ferie altrui.

Da quest'anno, orto condiviso in condominio o nel quartiere?

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI