Come sapere dove gettare ogni rifiuto

Guida Guida

E' possibile differenziare i rifiuti nel modo corretto, al 100%? Seguendo le regole giuste e con gli strumenti adatti possiamo diventare dei veri ricicloni!

La raccolta differenziata può essere complicata se acquistiamo prodotti confezionati con i packaging più disparati, poliaccoppiati che uniscono materiali differenti e che vanno separati per poter essere differenziati a dovere.

In genere i comuni italiani che effettuano la raccolta differenziata, ormai quasi tutti, in varie forme, consegnano ai cittadini una lista dei materiali che vanno gettati insieme e dei "falsi amici", i materiali che ad esempio sembrano plastica differenziabile ma non lo sono.

Se non disponiamo di questo elenco, dobbiamo richiederlo in Comune o presso la sede del nostro quartiere.

Per aiutarci ancora di più nella raccolta differenziata è nato il Dizionario dei Rifiuti, un utile strumento che i comuni possono utilizzare per condividere le informazioni locali sulla raccolta differenziata.

Un utile strumento per la raccolta differenziata secondo le regole del comune di residenza

Infatti in alcuni comuni, per fare un esempio, accettano il tetrapak nella raccolta della carta, perché dispongono degli strumenti per la separazione dei materiali; al contrario in altri luoghi d'Italia il tetrapak si getta nella raccolta indifferenziata.

Il Dizionario dei Rifiuti nasce per rispondere proprio a questi dubbi, offrendo la risposta giusta in base al comune di residenza. Sono ancora moltissimi i comuni non presenti nell'elenco sul sito, ma lo strumento sembra davvero interessante.

Se il vostro comune non è ancora presente, segnalate il Dizionario all'ufficio che segue la raccolta differenziata.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI