Torna la Giornata Nazionale dell'Albero

Guida Guida

Il 21 novembre 2015 ricorre la “Giornata Nazionale dell’Albero”, un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo.

Nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo, la Giornata Nazionale dell’Albero si celebra il 21 novembre 2015.

Tutelare l’ambiente attraverso la salvaguardia del patrimonio e delle tradizioni legate all'albero riflette gli obiettivi stabiliti dal protocollo di Kyoto.

L’albero è un elemento fondamentale dell’ecosistema, essenziale per la salute dell'uomo e custode di un immenso patrimonio storico e culturale.

Quest'anno il tema scelto per la Giornata Nazionale dell’Albero è il clima: l'albero viene considerato il simbolo della difesa della Terra e delle specie che la abitano.

Questa giornata, nata con l’obiettivo di tutelare la biodiversità, prevenire il dissesto idrogeologico e contrastare i cambiamenti climatici vedrà l’attivazione degli studenti delle scuole, in collaborazione con Comuni, Regioni e Corpo Forestale dello Stato.

Durante l’intera giornata verranno piantate in aree pubbliche piantine di specie autoctone, a volte messe a disposizione dai vivai forestali regionali, avendo dunque la possibilità di rendere le città più ospitali e “green”.

I nuovi alberi verranno inseriti nell’elenco degli alberi monumentali, istituito per la conservazione e la tutela del patrimonio arboreo esistente: ogni Comune, insieme al Corpo Forestale dello Stato, verificherà l’effettova iscrizione dell’albero nell’elenco.

Quella di rinverdire le aree pubbliche è una pratica già promossa dalla Legge n. 113/1992, che prevede l’obbligo di porre a dimora un albero per ogni neonato, a seguito della registrazione anagrafica. Tale obbligo, con la Legge n. 10/2013 si è esteso anche a ciascun minore adottato.

Foto © singkham - Fotolia.com

Multe salate

Danneggiare o abbattere un albero monumentale comporta una sanzione amministrativa che va da 5.000 a 100.000 euro.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI