L’aereo del futuro: emissioni ridotte e poltrone con vista

Guida Guida

Tra 10 anni viaggeremo su aerei con ridotte emissioni di carburante e a schermo totale, dove compariranno le immagini del panorama circostante.  

Di recente il Centro per i Processi Innovativi (Center for Process Innovation – CPI) ha presentato un aeroplano che consentirà ai passeggeri di sentirsi veramente immersi nelle nuvole.

Non più i piccoli monitor posizionati sul retro dei poggiatesta dei sedili, ma schermi totali che rivestiranno le superfici interne dell’aereo - pavimento e soffitto compresi -rimandando le immagini dell’ambiente esterno all’aereo.

Spariranno dunque i finestrini sostituiti da questi schermi totali: l’obiettivo è quello di ridurre il peso complessivo dell’aereo così da ridurre in modo significativo consumi, costi ed emissioni di carburante.

Il design dell’aereo del futuro è stato anche studiato per risolvere gli attacchi di claustrofobia che alcuni passeggeri possono sviluppare, sentendosi chiusi per ore in un abitacolo senza finestrini.

Gli schermi rimanderanno in real-time le immagini del panorama fuori dall’aereo grazie alle telecamere esterne e non più i film e le pubblicità che ora si possono vedere sui monitor già esistenti.

Anche se le informazioni riguardo questo nuovo sistema tecnologico sono ancora poche, il Centro per i Processi Innovativi ha fatto sapere che l'obiettivo primario è quello di ridurre le emissioni di carburante

Riuscire a ridurre il peso anche solo dell’ 1%, equivarrebbe a risparmiare lo 0,75% del consumo di carburante.

Il Centro per i Processi Innovativi non ha spiegato con precisione quanto peso si ridurrebbe con l‘eliminazione degli oblò: sicuramente in questo modo la fusoliera diventerebbe più resistente.

Bisognerà attendere però una decina d’anni per veder realizzato questo progetto: l’aereo senza finestrini sarà visibile non prima del 2025.

Foto @www.bioradar.net

Il peso di un aereo

Oltre l’80% del peso di un aeroplano dipende solo dalla sua struttura e non dai passeggeri e dai bagagli che trasporta.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI