Chi sarà il Personaggio Ambiente 2013?

Guida Guida

L’ultimo giorno del 2013 si sono chiuse le votazioni online per eleggere il personaggio che si è distinto nella tutela dell’ambientale.

Alle ore 17,00 del 31 dicembre è scaduto il termine per votare il Personaggio Ambiente 2013: le votazioni sono rimaste aperte per tutto il mese di dicembre 2013 sul sito www.personaggioambiente.it in modo da permettere a chiunque, previa registrazione, di esprimere la propria opinione.

I risultati si sapranno al termine del periodo di votazione attraverso un comunicato reso pubblico sul sito. Non è prevista alcuna cerimonia di premiazione pubblica e il Premio, consegnato direttamente al Personaggio vincitore, ha esclusivamente natura culturale infatti non è prevista alcuna cifra in denaro.

Visto l’enorme successo delle edizioni precedenti, si è pensato di riproporre l’iniziativa che è iniziata nel 2010, permettendo a tutti i cittadini di votare il personaggio che a loro giudizio nel 2013 ha avuto un ruolo di rilevanza per l'ambiente attraverso idee e attività politiche o imprenditoriali o di divulgazione

In tutto i candidati in lizza per ricevere il premio Personaggio Ambiente 2013 sono 19: ognuno di loro è stato selezionato da un comitato tecnico di cui fanno parte direttori di testate giornalistiche ambientali, giornalisti ambientali, blogger italiani e associazioni di settore. Per stilare la lista dei candidati al premio ogni componente del comitato tecnico ha indicato 3 preferenze attribuendo ad ognuna un punteggio.

Tra i candidati più prestigiosi vi sono il presidente e senatore uruguaiano Jose Mujica, che ha scelto di donare il 90% del proprio stipendio da politico a favore di organizzazioni non governative e a persone bisognose. Per quel che concerne l'Italia, sono stato proposti Angelo Ferillo e don Maurizio Patriciello, in prima linea nella lotta ai roghi di rifiuti tossici nella Terra dei Fuochi.

A rappresentare il settore dell'imprenditoria green vi sono due donne Catia Bastioli, AD di Novamont, e Daniela Ducato, fondatrice di Edilana, mentre nell’ambito delle associazioni ambientaliste è stato candidato Cristian D'Alessandro, l'attivista di Greenpeace arrestato in Russia dopo l'assalto ad una piattaforma petrolifera artica. Infine, con la sola eccezione del sindaco di Lampedusa Giusy Nicolini, non compaiono tra i 19 candidati altri politici italiani.

Biografie dei candidati

L'elenco completo dei candidati al Premio Ambiente 2013 e le rispettive biografie sono disponibili alla pagina di personaggioambiente
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI