Stop alle merendine: frutta fresca a metà mattina per i bimbi delle elementari

Notizia Notizia

A partire da ottobre, a Milano, ai bambini delle scuole elementari, durante l'intervallo, verrà distribuita frutta fresca.

Stop alle merendine: frutta fresca a metà mattina per i bimbi delle elementari

Insegnare ai bambini a mangiare sano e in modo equilibrato è sicuramente il primo, importante, passo verso uno stile di vita migliore.

E allora perché non cominciare proprio dalla merenda che diamo loro da portare a scuola?

Spesso, infatti, per mancanza di tempo o per praticità, si tende a infilare nella cartella dei piccoli merendine confezionate o altri snack poco salutari, rinunciado ad alternative sicuramente più valide.

Proprio per questo a Milano a partire dal mese di ottobre a tutti i bambini delle scuole elementari sarà servita frutta fresca a metà mattina

L'idea è quella di anticipare all'intervallo la distribuzione della frutta che solitamente era prevista per la fine del pasto, così che i piccoli possano consumarla in alternativa alle merendine confezionate portate da casa.

 "Siamo molto orgogliosi che Milano consolidi buone abitudini alimentari tra i suoi cittadini più piccoli - racconta la vicesindaco e assessore all'Educazione Anna Scavuzzo - "grazie a un sistema di refezione scolastica che investe nella salute e nella scelta di cibo sano".

I bambini di Milano che sperimenteranno questa piccola rivoluzione alimentare sono ad oggi 46.000 ma il progetto in futuro intende coinvolgere anche i bimbi dell'asilo.

Alla base, dunque, non solo la volontà di abituare gli alunni a mangiare in modo equilibrato, rinforzandone i comportamenti positivi, ma anche favorire un maggiore consumo degli alimenti distribuiti a scuola abbattendo così gli sprechi alimentari.

© BillionPhotos.com - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI