Che ansia la prima pappa!

Notizia Notizia

Una ricerca svela il rapporto dei genitori di oggi con l'alimentazione dei bambini: 6 su 10 vivrebbero con ansia le prime pappe.

Che ansia la prima pappa!

"Mangerà abbastanza?"... "Sceglierò gli alimenti giusti?"

I dubbi dei genitori quando si tratta di di organizzare l'alimentazione dei piccoli sono davvero tanti.

Una recente indagine svolta dal centro ricerche e analisi Edelman Intelligence per conto di Mellin, nota azienda di prodotti alimentari per bambini, ha infatti svelato quelli che sono i sentimenti prevalenti di mamma e papà in fatto di baby alimentazione.

Dai risultati è emerso che 6 genitori su 10 vivono con ansia soprattutto lo svezzamento, ovvero il momento di passaggio dal latte alle prime pappe.

Non solo, l'indagine ha messo in luce anche i desideri e le necessità dei genitori quando si parla di cibo per la prima infanzia: sembrerebbe infatti che la maggior preoccupazione sia quella di ottenere informazioni dettagliate sui cibi che offrono ai bambini.

In sostanza, il desiderio di mamma e papà sarebbe quello di ottenere informazioni chiare sul prodotto, la qualità, le materie prime di cui è composto, il processo produttivo da cui nasce.

Insomma, a rivelarsi determinante nella scelta di quello che viene offerto ai bimbi a tavola sarebbe la presenza di un’etichetta chiara e dettagliata e di un confezionamento che consenta di vedere dall'esterno il prodotto, il suo colore e la sua consistenza.

Tuttavia lo studio ha messo in luce anche  la contraddizione maggiore che i genitori si ritrovano a vivere quando scelgono gli alimenti per i bimbi: se da un lato, infatti, chiedono un maggior numero di informazioni e una maggiore trasparenza, dall'atro si sentirebbero eccessivamente esposti a una valanga di indicazioni alimentari...

Che fare allora?

La cosa migliore, in caso di dubbi e perplessità su pappa e dintorni, resta sempre quella di rivolgersi al proprio pediatra di fiducia e al parere di un esperto.

© djoronimo - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI