Cartoline in bicicletta: un aiuto ai bimbi malati e alle loro famiglie

Notizia Notizia

Al via l'iniziativa benefica per raccogliere fondi a sostegno del progetto "Casa Sollievo Bimbi ed équipe pediatrica Vidas". 

Cartoline in bicicletta: un aiuto ai bimbi malati e alle loro famiglie

Spesso quando sentiamo parlare di situazioni difficili e delicate che riguardano in modo particolare i bambini, veniamo pervasi da un senso di impotenza e smarrimento.

Tuttavia c'è sempre qualcosa che possiamo fare per dare il nostro piccolo contributo, alle volte anche un gesto semplice e immediato come comprare una cartolina.

"Cartoline in bicicletta" è infatti la bellissima iniziativa promossa dalle Associazioni Con i piccoli angeli e Davide il drago, Onlus da anni impegnate in attività di sostegno a favore dei piccoli affetti da patologie inguaribili e delle loro famiglie.

Le due associazioni, insieme a “Gli amici di Nicolas” di Brescia, hanno così invitato i bambini e i ragazzi di diversi istituti scolastici a realizzare dei disegni sul tema de “Le cure palliative e l’hospice pediatrico”: alcuni di questi sono poi stati trasformati in speciali cartoline benefiche.

Il ricavato della loro vendita sarà interamente devoluto a sostegno di Casa Sollievo Bimbi ed équipe pediatrica Vidas

il progetto, finalizzato alla costituzione della prima équipe pediatrica attiva gratuitamente 24 ore al giorno per assistere bambini e adolescenti malati inguaribili, e per la fondazione della Casa di sollievo pediatrico.

Le cartoline benefiche saranno vendute online sui siti di Con I Piccoli Angeli (www.conipiccoliangeli.it) e Davide il Drago (www.davideildrago.it) e durante incontri pubblici con un’offerta libera a partire da 5€.

Inoltre saranno le protagoniste di un'emozionante avventura su due ruote!

Il 9 agosto infatti un gruppo di volontari delle due associazioni partirà in bicicletta dall’hospice Casa Vidas alla volta di Roma. Qui, la mattina del 14 agosto, i ciclisti parteciperanno all’Angelus e, ricevuta la benedizione di Papa Francesco, spediranno le cartoline a chi le ha prenotate per sé o per i propri amici.

Un gesto semplice ma che può davvero fare la differenza!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI