Come prevenire le ustioni dei bambini

Guida Guida

Prevenire le ustioni dei bambini è una delle priorità per garantire la salute e la serenità di tutta la famiglia. Ecco il decalogo dei pediatri.

Le ustioni dei bambini sono molto più frequenti di quanto si possa pensare. Soprattutto, come affermano i medici, a causa delle tante piccole e grandi disattenzioni degli adulti.

Le nostre case e perfino i nostri comportamenti quotidiani sono molto spesso una fonte di rischio per i bambini

Dalla piccola scottatura sulle dita, ai casi molto più gravi di bambini che arrivano al Pronto soccorso con ampie aree del corpo ustionate, la prevenzione è sempre la parola chiave e ci richiama a prenderci la responsabilità di tutelare i bambini.

Ad aiutarci nel prevenire le ustioni dei bambini, un utile decalogo:

  • Attenzione ai vestiti sintetici e in particolare a foulard, sciarpe svolazzanti che possono incidentalmente incendiarsi passando accanto ad una fiamma
  • Non lasciate mai fiamme accese incustodite: vale per fuochi della cucina, stufe, caminetti, barbecue, candele, etc.
  • Fate molta attenzione alle pentole sul fuoco, al forno acceso, ai cibi bollenti sulla tavola, agli elettrodomestici che emettono calore ad alte temperature
  • Attenzione alla temperatura dell'acqua calda che esce dai rubinetti: oltre i 45 gradi l'acqua ustiona
  • In cucina i bambini mai da soli
  • Nel bagno non utilizzate e non fate utilizzare apparecchi elettrici quando c'è ancora l'umidità della doccia o della vasca da bagno.
  • In bagno, mai i bambini da soli
  • Attenzione al ferro da stiro, non lasciatelo mai incustodito o a portata di bambino
  • Non conservate liquidi infiammabili, com'è anche l'alcool per disinfezione, a portata di bambino e teneteli sotto chiave. Lo stesso vale per accendini, fiammiferi e bombolette di gas 
  • Molti liquidi e prodotti che utilizziamo per smacchiare o pulire possono causare gravi ustioni chimiche agli occhi, all'apparato respiratorio, all'esofago e alla pelle

Le ustioni si possono prevenire ma nella remota ipotesi che il vostro bambino si scotti in qualche modo non utilizzate rimedi come olio nè altri impacchi casalinghi, rivolgetevi al vostro Pediatra e nei casi più gravi al Pronto Soccorso.

Foto @ Ministero Salute.gov

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI