Come difendere i bambini dal caldo

Guida Guida

Arriva il caldo: la temperatura sale in città portando disagio a chi ne è più esposto, come i bambini. Ecco come difendere i bambini dal caldo.

Il caldo ci prende di sorpresa tutti gli anni. All'improvviso la temperatura sale e il disagio anche, soprattutto per i bambini che vivono in città, dove il caldo, insieme allo smog, possono diventare pericolosi per la salute.

Difendere i bambini dal caldo eccessivo è la prima forma di prevenzione, per evitare disturbi molto fastidiosi.

Cosa fare?

  1. Farli bere in abbondanza. Acqua ed eventualmente succhi di frutta, evitando le bibite gassate.
  2. Vestire i bambini con abiti leggeri, lasciando la pelle scoperta
  3. Aumentare il consumo di frutta e verdura, che aiutano a reintegrare anche i sali minerali
  4. Preparare cibi leggeri 
  5. Proteggere la pelle dei bambini con creme solari, anche in città
  6. In caso di arrossamenti e macchioline rosse, fare dei bagnetti con l'amido
  7. Proteggere la testa dei bambini dal sole diretto con cappellini
  8. Proteggere gli occhi dei bambini con occhiali da sole
  9. Coprirli con un giacchino o una maglia,  quando si entra in un locale climatizzato, ad esempio il supermercato
  10. Gelati alla frutta, ma preferibilmente lontani dai pasti.

Cosa non fare?

  1. In città. Evitare di stare al sole nelle ore più calde, cioè dalle 12 alle 18.00
  2. Evitare di stare nei parchi nelle ore più calde, nelle città più inquinate
  3. Al mare, in campagna, in piscina. Evitare di tenerli al sole nelle ore più calde.
  4. Evitare di tenere i bambini troppo tempo in macchina
  5. Evitare di esporli direttamente all'aria condizionata, soprattutto in macchina, con pericolosi sbalzi improvvisi di temperatura
  6. Non tenere accesa l'aria condizionata per molte ore e con il flusso di aria fredda direttamente sul corpo
  7. Evitare di mettere in funzione il condizionatore senza aver pulito i filtri
  8. Evitare bibite ghiacciate

In caso di un colpo di calore o di disturbi anomali è importante rivolgersi immediatamente ad un medico. Nei giorni di festa al Servizio di Guardia Medica disponibile in tutte le città.

E infine, qualche idea per far giocare i bambini in casa quando fuori fa troppo caldo. Le trovate nelle nostre videoguide.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI