Carnevale sicuro: i consigli del Ministero della salute

Guida Guida

I consigli del Ministero della salute per far divertire i bambini a Carnevale in tutta sicurezza.

Il Carnevale è una festa grande per i bambini, ma può trasformarsi in una brutta avventura se non prestiamo attenzione a tanti dettagli, che per i bambini possono trasformarsi in pericoli.

  • Come ha voluto sottolineare il Ministero della Salute, dai coriandoli ai trucchi per il viso, sono tanti i possibili pericoli che si nascondono in oggetti destinati al divertimento

La sicurezza è il primo ingrediente di una festa riuscita e senza spiacevoli sorprese

Per questo gli adulti e i genitori sono invitati a prestare attenzione e a vigilare, aiutati da questo semplice decalogo:

1) Non spruzzare schiume e stelle filanti spray negli occhi, si rischiano gravi danni per la cornea

2) Non usare spruzzare schiume e spray in vicinanza di fiamme, anche piccole come le candeline di una torta. Molti di questi articoli sono infiammabili ma spesso l'etichetta non riporta correttamente l'indicazione di infiammabilità

3) Controllare le maschere decorate con glitter e brillantini colorati (possono staccarsi e penetrare negli occhi, nel naso e nella bocca) e le sostanze coloranti contenute, che possono provocare irritazione cutanea

4)Attenzione alle piccole parti dei costumi come i bottoni, facilmente staccabili (se ingoiati possono provocare soffocamento) o i laccetti presenti nella zona del collo

5) Annusare il tessuto del costume e i materiali dei gadget. Se danno cattivo odore, non fateli indossare ai bambini: potrebbero contenere sostanze chimiche tossiche se inalate o ingerite

6) Quando si acquista un costume leggere bene l'etichetta e fare attenzione che sia classificato come giocattolo (marchio CE). Solo così si avrà la garanzia di non infiammabilità

7) Scegliere con attenzione gadget ed accessori delle maschere (spade, lance, cappelli, caschi, occhiali, bacchette magiche, coroncine, fasce). Possono presentare bordi affilati e parti metalliche taglienti

8) Truccare il bambino con cosmetici sicuri (leggi anche come leggere l'etichetta dei cosmetici)

9) Prima di truccare il bambino testare il prodotto su un lembo della sua pelle (generalmente dietro l'orecchio) per saggiare un'eventuale sensibilità

10) Non applicare il trucco sulle parti delicate del bambino (occhi e bocca) per evitare che venga ingerito inavvrtitamente o che possa irritare congiuntiva e mucose

Foto © Vera Kuttelvaserova - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI