Tingersi i capelli durante la gravidanza fa male al bambino?

Domande Domande & Risposte

Tingersi i capelli durante la gravidanza fa male al bambino?

E’ un dubbio di molte donne in dolce attesa: durante i nove mesi posso continuare a tingermi i capelli o la tinta può causare problemi al bambino? Se le tinture a cui ci si sottopone contengono ammoniaca occorre fare attenzione perché l'ammoniaca può arrivare al feto attraverso il cuoio capelluto. C’è da considerare però che le tinture di nuova generazione sono notevolmente migliorate e molte non contengono ammoniaca. Per cui le mamme in gravidanza possono tranquillamente tingersi i capelli purché prediligano trattamenti che non penetrano in profondità nel capello e colorazioni a ossidazione leggera. Per precauzione si consiglia di effettuare tinture per capelli non più di una volta al mese e di mantenere per non più di mezz’ora la tinta a contatto con la cute. I trattamenti più penetranti e aggressivi vanno evitati soprattutto se si è nei primi tre mesi di gravidanza, la fase più delicata in cui il feto si sta formando.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI