In gravidanza si può mangiare il salmone?

Domande Domande & Risposte

In gravidanza si può mangiare il salmone?

Mangiare salmone in gravidanza non solo non è pericoloso ma anzi andrebbe consumato anche più di una volta a settimana. Il pesce è importantissimo nell’alimentazione di una futura mamma perché contiene proteine, pochi grassi saturi ed è ricco di acidi grassi omega-3.

Una donna incinta può dunque tranquillamente consumare salmone a patto che sia cotto o marinato: il pesce deve essere di prima qualità, deve provenire da un allevamento ittico ed essere sottoposto a un regime alimentare controllato.

Il pesce che non proviene d’allevamento ma da acque non controllate può contenere mercurio che risulta dannoso per la salute della donna e del feto. Sarebbe inoltre meglio non consumare salmone affumicato perché più esposto al rischio di contaminazione da Listeria monocytogenes, un batterio pericoloso in gravidanza per i danni che può provocare al feto.

Foto © k2photostudio - Fotolia.com

 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI