10 cibi da evitare in gravidanza

Classifica Classifica

Dalla carne cruda ai molluschi, ecco gli alimenti che possono essere pericolosi in dolce attesa.

Bebè in arrivo? Spesso una delle principali preoccupazioni delle future mamme riguarda l'alimentazione da seguire durante i nove mesi d'attesa. Spesso infatti si tende a fare confusione o a cadere nella trappola di alcune false credenze, finendo per commettere degli errori.

Alcuni alimenti, anche se normalmente innocui, durante la gravidanza possono tuttavia costituire una minaccia per la salute della mamma e del nascituro.

Dalla toxoplasmosi alla listeriosi fino alla sindrome feto-alcolica, le patologie causate da cibi potenzialmente rischiosi, possono comportare complicazioni anche molto serie alla gravidanza.

Ecco allora un indispensabile decalogo per tenere a mente i 10 cibi da evitare in dolce attesa.

10. Verdura cruda non lavata

dcomedieta.it

Il pericolo è quello della toxoplasmosi, patologia causata da un parassita che può essere presente nel terreno. Per evitare ogni rischio è bene lavare le verdure con il bicarbonato ed evitare di consumarle fuori casa.

9. Carne cruda

abcsalute.it

Lo stesso parassita che causa la toxoplasmosi può essere presente anche nella carne. La raccomandazione è dunque quella di limitarsi al consumo di carne ben cotta.

8. Pesce crudo

gaianews.it

Il rischio, in questo caso, è legato ad un altro parassita, Anisakis, molto pericoloso anche quando non si è incinta.

7. Latte crudo non pastorizzato

eticamente.net

Per evitare di entrare in contatto con agenti patogeni, anche il latte va consumato solo previa bollitura.

6. Formaggi a pasta molle

formaggio.it

Brie, gorgonzola ed altri formaggi simili possono invece causare la listeriosi, un'infezione trasmessa da un batterio che in gravidanza può causare problemi molto seri al feto.

5. Uovo crudo

ideegreen.it

Nell'uovo crudo, specie nel bianco, è contenuta l'avidina, una sostanza che ostacola l'assorbimento della vitamina H. Per questo è meglio limitarne al massimo il consumo.

4. Alcol

gustar.it

E' stato dimostrato che anche piccole quantità di alcol possono avere effetti negativi sul feto. Il rischio è quello della sindrome feto-alcolica, grave patologia che causa problemi molto seri ai nascituri.

3. Salumi

ilgiornale.it

Da evitare anche i salumi crudi poiché, come nel caso della carne, possono contenere il parassita responsabile della toxoplasmosi.

2. Pesce affumicato

ilfattoalimentare.it

Semaforo rosso anche per il salmone affumicato e, in generale, per altro pesce affumicato. Il rischio è infatti quello di contrarre la listeriosi.

1. Molluschi

my-personaltrainer.it

Infine, anche i molluschi sono da consumare solo se ben cotti per evitare il rischio di salmonellosi, una tossinfezione alimentare che può compromettere lo sviluppo del feto.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI