Estate col pancione: 5 modi per soffrire meno il caldo col pancione

Classifica Classifica

Dall'acqua spray alle passeggiate in spiaggia di primo mattino, ecco delle strategie utili per combattere il caldo col pancione.

Spossatezza e senso di affaticamento possono essere disturbi frequenti in gravidanza, specie quando fa molto caldo. I cambiamenti ormonali infatti causano la dilatazione dei vasi sanguigni provocando una maggiore sudorazione e aumentando la percezione del caldo. Le conseguenze?

E' facile ritrovarsi a fine giornata con mani e piedi gonfi.

Non solo, il caldo può avere ripercussioni anche sulla pressione: per questo è importante che la futura mamma impari a gestire al meglio la situazione ricorrendo a qualche semplice strategia anti-caldo.

Ecco allora 5 regole d'oro per compattere l'afa col pancione.

5. Bere molto

Foto biooilitalia.it

E' un consiglio sempre valido, ancora di più durante la gravidanza: bere molto, infatti, consente di reintegrare i liquidi persi attraverso la sudorazione, contrastando anche la ritenzione idrica. Inoltre non bisogna dimenticare che il fabbisogno di acqua durante i mesi di attesa aumenta sensibilmente.

4. Evitare il sole nelle ore più calde

Foto donna-e-mamma.it

Al mare ma anche in città, sarebbe meglio evitare di uscire durante le ore più calde della giornata, dalle 12 alle 15. Non solo, infatti, i raggi solari sono più potenti e possono provocare pericolose scottature ma la futura mamma può anche accusare uno spiacevole colpo di calore.

3. Passeggiate al mattino presto

Foto farmaface.tv

L'ideale per fare un po' di movimento e riattivare la circolazione, senza affaticarsi troppo ed evitando il caldo, è sfruttare le prime ore del giorno. Al mare, per esempio, una passeggiata il mattino presto sul bagnasciuga può rappresentare per la mamma un vero e proprio toccasana anti-caldo.

2. Abbigliamento fresco

Foto starbene.it

Altrettanto importante è scegliere indumenti freschi in fibre naturali e sufficientemente larghi così da disperdere il calore. Attenzione anche alle scarpe: meglio sceglierle comode e magari di mezzo numero in più, così da gestire al meglio eventuali gonfiori.

>>> LEGGI ANCHE lo speciale Moda premaman: i look estivi

1. Acqua spray 

Foto amatigota.it

Infine, un rimedio utile quando fa molto caldo può essere quello di vaporizzare sul corpo uno spray all'acqua termale da tenere in borsetta. La sensazione di freschezza sarà immediata, senza contare che l'acqua vaporizzata aiuterà a reidratare la pelle.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI