Come superare lo stress di una gravidanza che non arriva

Guida Guida

Capita a molte coppie di cercare una gravidanza che tarda ad arrivare: ecco allora come gestire lo stress da concepimento.

Avere un figlio è il coronamento di un sogno per molte coppie. Ma se per alcune il desiderio si avvera subito e in modo naturale, per altre la cicogna sembra tardare.

Cercare un figlio che non arriva può così comportare una situazione di stress difficile da gestire, che può mettere a rischio anche la serenità di coppia.

Ecco allora qualche piccola dritta per cercare di arginare l'ansia da concepimento e vivere in modo più sereno la caccia alla cicogna...

  • La prima cosa da fare è sicuramente ritagliarsi dei momenti piacevoli in cui ritrovare l'armonia di coppia: un week-end romantico, una cena ma anche una semplice serata al cinema possono essere utili per "ritrovarsi". Spesso infatti la ricerca di una gravidanza diventa un pensiero talmente ossessivo da perdere di vista anche i sentimenti verso il partner.
  • Dedicarsi singolarmente a un passatempo stimolante. Distrarsi ed essere coinvolti in qualcosa che piace e appassiona può aiutare a vivere in modo più rilassato la solita routine, rivolgendo l'attenzione su qualcosa di positivo invece che sul pensiero ricorrente della mancata gravidanza.
  • Cercare di non fare paragoni con altre coppie che sembrano più fortunate perché sono riuscite ad avere subito dei figli. Ogni storia infatti è un mondo a sé, con un vissuto intimo e personale che non può essere messo in relazione con altri ed è proprio quel vissuto a rendere preziosa e unica ogni relazione. Fare confronti potrebbe semplicemente aumentare il senso di frustrazione.
  • Sottoporsi senza ansia a eventuali controlli per verificare che non ci siano problemi che possono ostacolare un concepimento: solitamente si consiglia di fare degli accertamenti se si cerca da almeno un anno una gravidanza.

Foto © Wisky - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI