La ginecologa risponde: qual è il metodo di parto meno doloroso?

Video Video
Con l'utilizzo di alcuni metodi è possibile diminuire i dolori del parto, come ci suggerisce la ginecologa

A domanda... Risposta!

Il parto è doloroso, quindi si cercano da sempre dei metodi per partorire in modo meno doloroso e attualmente, la cosa migliore è usare un’analgesia. Ci sono però anche degli altri metodi oltre ad usare un’anestesia, per esempio partorire in acqua, perché l’acqua ha un effetto molto anestetizzante, diciamo, sui tessuti e quindi favorisce un parto con meno dolore.
Sicuramente si possono anche utilizzare i metodi che si imparano nel training di preparazione al parto, perché aiutano la donna a sentire meno dolore, come la respirazione ecc.. però effettivamente sono molto blandi, cioè in pratica favoriscono una riduzione dell’ansia che quindi fa sentire meno dolore.

CREDITS

Operatori
Maurizio Poletti
Claudio Lucca

Montaggio
Giulia Cosma

Produzione
Caterina Sacchi

Esperta
Dott. Barbara Bonazzi, ginecologa

Si ringrazia
CED – Centro Educazione Demografica, via Amedei 13 – Milano www.consultorioced.it 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI