Consigli per i futuri papà: ginnastica pre-parto

Video Video
Consigli per i futuri papà: ginnastica pre-parto. Segui i nostri consigli su come prepararsi insieme al parto attraverso pratici esercizi da fare in coppia e massaggi.

A domanda... risposta

Quali attività vengono proposte alla coppia per prepararsi al parto?
La ginnastica dolce è un'ottima proposta che viene fatta alle mamme durante la gravidanza. Questo tipo di esercizi viene insegnato anche durante i corsi di preparazione alla nascita cui partecipano spesso anche i papà. Un'altra proposta che viene fatta ai papà è quella di sperimentare il massaggio.

Perché è importante che il papà impari gli esercizi?
È importante che anche i papà partecipino attivamente ai corsi dato che la gravidanza e il parto sono un percorso di coppia. Inoltre alcune attività devono essere fatte in due e riprodotte anche a casa.
All'interno di questi corsi vengono date una serie di informazioni molto utili che è giusto che il papà acquisisca prima del travaglio e del parto per essere pronto a questo momento.

Quali esercizi vengono proposti?
Gli esercizi proposti sono diversi, si può partire dal rilassamento per poi provare delle posizioni per il travaglio e per il parto da fare insieme.
Inoltre esercizi di stretching per la zona lombare e per le fibre muscolari a livello inguinale e perineale.
Provare questi esercizi a casa aiuta la coppia a scoprire una nuova intimità, oltre che a prepararsi per il momento del parto.

E per quanto riguarda il massaggio?
All'inizio è sufficiente un tocco, anche solo l'appoggio della mano, fino poi a sperimentarsi con massaggi un po' più strutturati rivolti a zone particolari del corpo come le spalle, il volto e la zona lombare.
Le spalle sono la zona dove si accumula più tensione: durante la contrazione si inarcano e ciò influisce anche sul respiro.
Per quanto riguarda il volto, ci si concentra maggiormente sulla bocca. Dato che è presente una connessione tra la bocca e il collo uterino, rilassare la bocca aiuta la dilatazione di quest'ultimo.
La zona lombare infine va massaggiata perché riverbera il dolore della contrazione.
Si consiglia al futuro papà di acquisire la conoscenza di questi esercizi, provarli a casa e sentire quali sensazioni suscitano nella compagna per poterli utilizzare attivamente al meglio durante il travaglio.

CREDITS

Autore
Costanza Mason

Regia
Teo Youssoufian
Valentina Mele

Producer
Linda Ovena

Operatori
Valentina Mele
Teo Youssoufian

Audio
Michela Mozzanica

Esperto
Maria Delle Pezze, ostetrica

Interpreti
Luca Franchini
Rosella Giuffrè

Montaggio
Burak Ortahamamcilar

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI