Come festeggiare la festa del papà in tutta Italia

Guida Guida

La festa del papà è una giornata speciale che merita qualche evento speciale. Ecco una selezione di appuntamenti ed eventi organizzati in tutta Italia per festeggiare la festa del papà con i bambini.

Il 19 marzo è la festa del papà
Una festa laica e religiosa molto sentita e partecipata in tutta Italia, come pure nel resto del mondo, anche se in giorni diversi a seconda del paese.

La giornata in Italia cade nel giorno di San Giuseppe, un santo a cui sono dedicate moltissime celebrazioni e feste da nord a sud.

Sono moltissime le occasioni per festeggiare i papà nelle grandi città come nei piccoli centri .
Tra le tante ne abbiamo selezionate alcune che ci sembrano particolarmente interessanti, per trascorrere una giornata speciale con il papà e con tutta la famiglia.

A Maranello (Bologna)

  • Un'intera settimana dedicata ai papà e soprattutto al rapporto tra papa' e figli, presso il Centro per le Famiglie.

Sabato 17 marzo alle 10,30 una festa dei papà con il concerto della “Yoghi & Bubu Band”, concerto acustico per piccoli e grandi in cui si esibiscono due papà musicisti.

Lunedì 19 marzo dalle 18.30 alle 19.30 appuntamento con “Lèggerenebbie, letture per bambini in casa d’altri bambini”, con orario posticipato per permettere anche ai papà che lavorano di partecipare accompagnando i propri figli nella casa che ospita la lettura.
E ancora, il 16, il 23 e il 30 marzo, alle 17,30 laboratori dedicati a padri e figli.
I laboratori verranno realizzati sul tema "Dov'è il mio papa'?".

  • Per saperne di più: Centro per le famiglie di Maranello, Via Magellano, 17 - Telefono: 0536-940920

A Torino

  • Domenica 18 marzo si potrà invece festeggiare in maniera insolita e curiosa la festa del papà con il percorso di visita “La mia famiglia egizia: speciale papà!”, un’iniziativa per le famiglie con bambini che comprende la visita al Museo e alcune attività di laboratorio. Protagonista sarà la figura paterna nella famiglia dell’antico Egitto, osservata attraverso continui paragoni tra passato e presente. L’iniziativa è in programma alle ore 10.40 e alle ore 15.40.

Per prenotarsi e chiedere informazioni: telefono: 011- 4406903 oppure via e-mail a info@museitorino.it

  • Sempre a Torino, proprio nel fine settimana della festa del papa', riapre una bellissima mostra 'Fare gli italiani', ovvero 150 anni di storia italiana. La mostra, allestita presso le Officine Grandi Riparazioni, è stato uno degli eventi di maggior successo nell'ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell'unità d'Italia, appena concluse. Proprio per il successo ottenuto, gli organizzatori hanno deciso di riaprire al pubblico l'esposizione, aggiungendo una nuova sezione. Una bella occasione per trascorrere una giornata con papa'.

Informazioni e dettagli sul sito: www.officinegrandiriparazioni.it 

A Roma

  • Il 19 marzo, serata speciale gratuita al Teatro Quirino, dedicata alla Festa del papà. Alle 20.30 in scena lo spettacolo 'Viva Viva San Giuseppe”, una commedia ironica interpretata da un amatissima coppia comica: Alessandro Di Carlo con Fabrizio Sabatucci. A fine spettacolo dolci per tutti offerti per festeggiare i papa'. Per informazioni e prenotazioni: www.teatroquirino.it

A Milano

  • Il 17 marzo un sabato speciale da FunLab: un laboratorio dedicato ai papà con i loro bambini, per stare insieme, giocare e cucinare insieme  per la festa del papa. Informazioni e dettagli sul sito:  www.funlab.it
  • Domenica 18 marzo BioLab e brunch dedicato alle famiglie, organizzato da Assodidattica museale. Vecchie pagine di diario, foto sfuocate e antichi strumenti di bordo sono le uniche tracce di una misteriosa spedizione scomparsa. Calatevi nei panni di questi esploratori e andate a scoprire cosa cercavano. Due ore di attività divertenti per tutta la famiglia e  al termine, uno sfizioso brunch biologico. 

Informazioni e dettagli sul sito: www.assodidatticamuseale.it . La prenotazione è obbligatoria: via mail info@assodidatticamuseale.it

A Greve in Chianti (FI) Festa delle Frittelle

  • Il borgo di Montefioralle celebra la festa di San Giuseppe, rinnovando un appuntamento molto goloso. Durante la festa infatti, una padella gigante di due metri di diametro frigge in piazza le frittelle tipiche della tradizione contadina, che saranno offerte ai visitatori e accompagnate da vino e vinsanto di Chianti Classico. 

A Orvieto si celebra una festa molto simile, in onore di San Giuseppe che è anche il patrono della città. Anche ad Orvieto un trionfo di dolci e dolcetti tipici, cotti e mangiati in piazza.

E a proposito di dolci, se volete festeggiare in casa, preparate i bigné di San Giuseppe con la nostra ricetta che trovate qui: come si fanno i bigné di San Giuseppe

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI