Come organizzare una festa per bambini

Guida Guida

Festa di compleanno o semplice raduno di piccole pesti: organizzare una festa per i bambini è un'occasione divertente per tornare un po' bambini anche noi. 

Festa di compleanno, festa di comunione o semplice raduno di piccole pesti, organizzare una festa per i bambini ci fa venire sempre i capelli dritti al solo pensiero.

  • Ma è anche un'occasione divertente per tornare un po' bambini anche noi inventando giochi e sorprese.

La Primavera è la stagione ideale per organizzare feste: anche il meteo ci aiuta a poter organizzare una festa all'aperto, in spazi dove i bambini possano correre liberi.

  • Ecco dunque che il primo consiglio è quello di scegliere uno spazio nel verde, con spazio sufficiente per far correre i bambini senza pericoli e senza dare disturbo agli altri.

In un parco, in un giardino pubblico o nel giardino di casa

In un parco possiamo organizzare anche una ricca merenda:

  • Portiamo tavolini pieghevoli leggeri
  • Tovaglie di plastica usa e getta
  • Tovagliolini, bicchieri, piattini
  • Sacchi per smaltire tutti i rifiuti e buste per recuperare gli avanzi di cibo

La merenda

Per il menu la cosa più semplice è quella di preparare tanti piccoli panini farciti in modo assortito e qualche dolce, scegliendo tra quelli meno calorici e con un po' di frutta. Accompagnando il tutto con acqua fresca e succhi di frutta a volontà.

  • Panini con affettato, con formaggio,  con frutta a fette, con marmellata
  • Crostate di marmellata, ciambellone con yogurt, biscotti con cereali
  • Frutta assortita facile da mangiare a morsi  

Giochi e animazione

Per  la parte animazione possiamo scegliere di farci aiutare da professionisti.

  • I loro indirizzi si trovano facilmente sul web, ma anche a scuola e nelle ludoteche, che quasi sempre mettono a disposizione i loro spazi per feste private.

Se dovesse capitare il cattivo tempo nel giorno della festa, sarà molto utile avere uno spazio coperto dove festeggiare ugualmente.

In generale, se abbiamo bambini di età diverse è meglio organizzare, almeno in linea di massima, delle attività di gioco precise per i piu' piccolini, in modo che si divertano senza essere travolti e non creino intralcio ai bambini più grandi.

  • Possiamo giocare a palla (di stoffa) con loro se siamo all'aperto
  • Colorare con tante matite o impastare il pongo se siamo al chiuso 
  • Se sono tanto piccoli non saranno neanche molto interessati a socializzare con gli altri bambini

Per i bambini più grandi il cuore della festa può essere una grande caccia al tesoro, che si potrà fare sia all'aperto che al chiuso.

  • Il tema potete sceglierlo a seconda dell'età e del numero dei bambini e degli argomenti che li divertono di piu'.

Aggiungete nel percorso prove di abilità, facili, ma che li impegnino anche fisicamente.

  • Fatevi aiutare da qualche altro genitore sia nell'organizzazione che nella gestione 'arbitrale' della caccia al tesoro
  • Coinvolgete i nonni come esperti di qualche materia e supervisori che faranno da aiuto ai bambini
  • Al chiuso un cruciverba gigante sarà molto divertente da fare con i piu' grandi, inserendo risposte da mimare
  • All'aperto giochi a squadre con la palla, ma anche qualche semplice esercizio di yoga da eseguire o prove di abilità con i cucchiai, il travaso dell'acqua in bottiglia, la sabbia, etc
  • Al chiuso alcuni giochi di disegno da fare colorando o costruendo con i disegni per puntini.

Per tutti gli invitati, create dei piccoli regalini in ricordo della giornata.

Alla fine della festa, organizzate l'ultimo gioco insieme ai bambini:  ripulire piu' velocemente possibile tutti gli scarti e gli avanzi della festa, con una rigorosa raccolta differenziata

Un'ottima fonte di ispirazione per dei giochi per bambini  la trovate qui.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI