La curiosità sessuale nei bambini: la paura dell'emulazione dei grandi

Video Video

Sessuologa e psicoterapeuta
Dott. Nada Loffredi
Come affrontare la curiosità sessuale nei bambini? Quali spiegazioni dare e in quale modo? Ce lo spiega l'esperta, la sessuologa Nada Loffredi.
SCHEDA

Proviamo a risolvere, con l'aiuto della sessuologa Nada Loffredi, una delle paure che più preoccupa i genitori in materia di sesso.

Spesso non si danno troppe spiegazioni ai propri figli perché si ha paura di stimolare la loro curiosità, portandoli ad avere atteggiamenti sconvenienti con altri bambini.
In realtà accade esattamente il contrario: meno spiegazioni sulla sessualità si danno e più i bambini tenderanno ad avere comportamenti sessuali con gli altri. I bambini del resto sono molto curiosi e se una loro richiesta non viene soddisfatta, finiranno per compensare questa mancanza in altro modo.

Sarà utile invece provare a fornire delle spiegazioni con parole adatte alla loro età ricordandogli l'intimità di certi momenti che vengono condivisi tra due persone che si vogliono bene e che anche loro potranno sperimentare una volta diventati grandi.

La loro curiosità verrà soddisfatta e potrannocosì vivere serenamente la loro sessualità sentendo un sano desiderio di sperimentarla al momento giusto!

CREDITS

Autore
Valentina Mele

Grafico
Antonio Viola

Voice Over
Laura Merli

Esperto
Dott.ssa Nada Loffredi

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI