Cos’è la “sindrome della parolaccia”?

Domande Domande & Risposte

Cos’è la “sindrome della parolaccia”?

Tuo figlio dice parolacce in continuazione senza un motivo? Se manifesta questo atteggiamento ed altri strani tic forse potrebbe essere affetto dalla “sindrome della parolaccia” meglio conosciuta come sindrome di Tourette.

La sindrome di Tourette interessa lo 0,05% della popolazione e compare di solito nell’adolescenza per cause ancora non del tutto chiare. Questa sindrome si manifesta con la comparsa di problemi motori, smorfie del viso, tic al collo, alle spalle e anche a tutto il corpo, oltre all’irrefrenabile impulso di dire parolacce nel 10% dei casi.

Per un meccanismo di difesa la persona tende a far esplodere la propria aggressività in gesti inconsulti o ripetendo in maniera ossessiva parole, anche se offensive e volgari. Questa malattia si presenta nella maggior parte dei casi prima dei 18 anni, anche se il 10-20% dei bambini ne soffre già alle elementari. Fortunatamente non tutti i casi sono gravi: alcune persone verso i 21 anni hanno un`evoluzione benigna della malattia e ben due terzi dei pazienti guarisce spontaneamente.

Altri invece sono costretti a convivere con questa sindrome riuscendo però a tenerla a bada con tecniche psicologiche o con cure neurologiche e psichiatriche.

Foto © designer491 - Fotolia.com

 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI