Metodo Montessori: 5 giochi fai da te per la Primavera

Classifica Classifica

Per sviluppare l'intelligenza o affinare i sensi, ecco 5 giochi montessoriani da organizzare in primavera con i bimbi.

Basato sull'assunto che i bambini devono essere lasciati liberi di scoprire, imparare e conoscere con la massima autonomia e dando loro la giusta fiducia, il metodo Montessori continua ad avere molto successo, nelle scuole come tra le mamme.

A incentivare i bimbi nel processo di conoscenza sarebbero, secondo il pensiero della celeberrima pedagogista, determinati giochi e attività, da proporre ai bimbi a seconda delle fasce d'età.

Tante di queste attività dall'importante valore pedagogico possono essere riproposte in famiglia, utilizzando materiale di uso comune o persino riciclato.

Non solo, con l'arrivo della Primavera, un'idea intelligente può essere quella di sfruttare le belle giornate per organizzare delle attività montessoriane all'aperto.

Degli esempi?

Ecco 5 giochi Montessori per la Primavera...

5. Scopriamo i colori

greenme.it

E' uno dei capisaldi delle attività montessoriane, facilissimo da organizzare. Basta una corda appesa ad altezza di bambino, su cui mettere diverse mollette da bucato colorate. Si preparano poi dei foglietti, ciascuno dei quali di un colore corriposndente a quello di una molletta. I bimbi, a partire dai 2 anni, potranno divertirsi ad abbinare i colori giusti, appendendo i foglietti alle mollette.

4. In equilibrio

foto nostrofiglio.it

Un altro gioco montessoriano molto famoso prevede di tracciare sul pavimento un cerchio di grande dimesioni, utilizzando dello scotch di carta: i bimbi, dai 2 anni in su, dovranno camminare lungo la linea facendo attenzione a non andare fuori dal percorso. Questa attività è pensata per favorire l'equilibrio del corpo e può essere riproposta anche all'aperto, magari utilizzando dei semplici gessetti colorati.

3. Facciamo il bucato!

foto nonsprecare.it

Un altro principio della pedagogia montessoriana suggerisce di coinvolgere i bimbi in semplice attività domestiche, per affinare la loro autonomia. In giardino, allora, si potrà organizzare un divertente pomeriggio di bucato. Basta un catino con l'acqua in cui i piccoli potranno divertirsi a lavare i fazzoletti e un mini stendino, anche una semplice corda con mollette, su cui potranno stendere i panni ad asciugare dopo averli strizzati.

2. Quanti profumi!

foto mamme24.it

Per affinare l'olfatto dei bambini, il metodo Montessori suggerisce di proporre loro un'attività semplice ma molto divertente: bastano 6 sacchettini da alimenti o barattolini di vetro in cui racchiudere erbe aromatiche diverse. I bimbi annuseranno un profumo alla volta, imparando a conoscerli a distinguerne le differenze. In un secondo momento ci si potrà divertire anche a riconoscere i profumi a occhi chiusi.

1. Coltiviamo un orto

foto attivitacreativebambini.blogspot.it

Prendersi cura di un essere vivente, secondo il metodo Montessori, aiuterebbe i bambini a diventare autonomi. E allora perché non sfruttare la Primavera per coltivare delle piantine in giardino o sul balcone di casa? Bastano dei vasetti, della terra, qualche seme e un piccolo annafiatoio per "nutrirle" con l'acqua.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI