I consigli della logopedista: come individuare i disturbi del linguaggio nel bambino

Video Video
Come faccio a capire se mio figlio parla bene o male in relazione alla sua età? Ce lo spiega l'esperta, suggerendoci anche come intervenire
SCHEDA

Intorno ai 3 anni il linguaggio dei bambini dovrebbe essere perfettamente comprensibile ed entro i 4 anni dovrebbe essere sostanzialmente strutturato in tutti i suoi aspetti.

Un bambino di 4 anni dovrebbe avere un buon livello lessicale, pronunciare frasi corrette, complete e chiare, capaci di comunicare all’interlocutore intenzioni, aspirazioni e sensazioni; a quest’età il bambino dovrebbe avere una buona produzione dei suoni senza distorsioni (fatta eccezione per il fono r che può essere acquisito anche successivamente, entro i 6 anni.)

Per cui se mamma e papà sospettano un difetto del linguaggio la prima valutazione da farsi è legata all’età. E se a 4 anni le difficoltà linguistiche persistono è opportuno risolvere il problema, ogni difficoltà linguistica, infatti, va affrontata prima che il piccolo inizi la scuola elementare, ciò per evitare di compromettere le competenze di lettura e scrittura.

Con questo video Vita da Mamma suggerisce come individuare gli atteggiamenti linguistici a cui un genitore deve prestare attenzione per comprendere se il bimbo parli correttamente in relazione alla sua età.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI