Al via gli esami di terza media e prova Invalsi

Guida Guida

E' arrivato il fatidico momento degli esami di terza media per tanti ragazzi e l'ansiogena prova Invalsi. Dettagli e ultime notizie per affrontarla.

Al via gli esami di terza media e la prova Invalsi, che chiudono la sessione di esami di Stato per i diversi cicli scolastici.

  • Sono circa 600mila i ragazzini italiani che saranno impegnati in questi giorni nell'esame finale e forse sono in ansia per dover affrontare la prova Invalsi. Ma sapete che cos'è l'INVALSI?

INVALSI è la sigla di Istituto Nazionale per la Valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

E' un Ente di ricerca, sottoposto al Ministero della pubblica istruzione, è stato creato in anni recenti e svolge nel corso dell'anno una serie di compiti.

  • Effettua delle verifiche sulla preparazione degli studenti e sulla qualità della formazione offerta dalle scuole
  • Organizza attività di formazione per gli insegnanti e i dirigenti scolastici
  • Svolge attività di ricerca, di valutazione delle scuole e degli insegnanti, delle cause di dispersione scolastica

E predispone i testi della prova scritta sia per gli esami finali della scuola secondaria di primo grado (terza media), sia per quelli finali della scuola secondaria superiore.

Dunque la Prova Invalsi, che dovranno affrontare nei prossimi giorni i nostri ragazzi, è un test che ha l'obiettivo di stabilire il grado di preparazione e di competenze maturato nei tre anni (o 5) di studi. Il punteggio massimo che si può ottenere è 10/10.

  • La prova Invalsi si svolgerà il 19 giugno e sarà sostanzialmente uguale per tutti gli studenti d'Italia. Inizierà alle 8.30 del mattino e si avranno a disposizione 75 minuti per ciascuna materia (italiano e matematica), per rispondere a circa 20/25 domande
  • Per gli studenti che non fossero in grado di sostenere la prova il giorno 19, ci sarà una seconda sessione il 25 giugno e infine il 2 settembre

I test saranno corretti subito dopo la conclusione della prova e il risultato sarà disponibile già a partire dalle 12 dello stesso giorno

Con un'apposita circolare il Ministero dell'Istruzione ha indicato alle scuole quali sono le regole da seguire per assicurare un corretto svolgimento della prova ed evitare possibili copiature.

  • Vietati i telefonini e vietato l'accesso di estranei agli Istituti durante gli esami.

Un'altra circolare è stata predisposta appositamente per andare incontro alle esigenze degli studenti con particolari difficoltà e vengono indicate precise disposizioni per agevolare la loro prova d'esame anche, dove necessario, con strumenti informatici o tecnologici.

  • Per farvi un'idea del tipo di domande che potranno essere poste nella Prova Invalsi, potete consultare il sito dedicato: troverete i test degli anni precedenti e anche le griglie di correzione.

Leggi anche Come superare gli esami di maturità senza stress

Foto credit: © Kzenon - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI