Gli omogeneizzati fanno male al bambino?

Domande Domande & Risposte

Gli omogeneizzati fanno male al bambino?

Molte mamme evitano di dare gli omogeneizzati ai propri figli perché temono possano fargli male. Gli omogeneizzati sono degli alimenti per bambini al di sotto dei 3 anni d’età e possono essere a base di carne, pesce, formaggio, frutta o verdura. Una delle scuse addotte dalle mamme per non somministrare ai bambini questo prodotto è che gli alimenti sottoposti a processo di omogeneizzazione possano perdere la maggior parte dei loro principi nutritivi che sono indispensabili per una sana e corretta crescita. Il processo di omogeneizzazione comporta il ricorso a procedimenti meccanici e chimici che tritano e macinano gli alimenti trasformandoli in purea: questa frammentazione aumenta la superficie esposta agli enzimi digestivi, favorendo così una digestione più veloce dell’alimento. dunque gli omogeneizzati non solo non fanno male ai bambini ma, essendo più digeribili, il loro consumo è raccomandabile.

Credit@asph - Fotolia.com

 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI