Bonus bebè per i bimbi nati nel 2014

Notizia Notizia

Sbloccato il bonus di 275 Euro per i bambini nati o adottati nel 2014: ecco tutto quello che c'è da sapere.

Bonus bebè per i bimbi nati nel 2014

Un contributo in denaro erogato alle famiglie con reddito basso: si tratta del Bonus Bebè, che era stato previsto dal governo alla fine del 2013 ma che solo adesso risulta finalmente sbloccato. In cosa consiste?

Si tratta di un contributo economico una tantum di 275 Euro per i bambini nati o adottati nel 2014.

Il Bonus Bebè è stato previsto all'interno della famosa Legge di Stabilità a favore delle famiglie con un reddito basso.

Ecco allora tutto quello che c'è da sapere e i requisiti necessari per richiederlo.

  • Chi ne ha diritto? Hanno diritto al Bonus Bebè le famiglie con un reddito Isee al di sotto dei 6788,61 Euro che abbiano avuto o abbiano adottato bambini nel 2014.
  • La Carta Acquisti. Per richiedere il Bonus è necessario essere in possesso della Carta Acquisti dell'Inps, disponibile per le famiglie con un reddito al di sotto dei 6.788,61. Sulla Carta verrà accreditata la somma stanziata per il Bonus.
  • Se non si è in possesso della Carta Acquisti è possibile richiederla fino al 16 novembre 2016.
  • Come richiedere la Carta Acquisti? Nel caso di beneficiari al di sotto dei 3 anni di età, è possibile fare richiesta presso gli uffici postali; nel caso in cui i beneficiari fossero adottati maggiori di 3 anni la Carta andrà invece richiesta all'Inps in formato cartaceo.
  • Quando verrà accreditata la somma? L'importo del Bonus Bebè verrà accreditato entro il primo bimestre del 2017.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell'Inps.

Foto © drubig-photo - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI