Sesso dopo la gravidanza: quanto bisogna aspettare?

Domande Domande & Risposte

Sesso dopo la gravidanza: quanto bisogna aspettare?

Sesso dopo la gravidanza: un argomento spesso tabù per moltissime neomamme. Quanto tempo è giusto aspettare prima di recuperare l'intimità di coppia? Dal punto di vista fisico, gli esperti consigliano di lasciar passare almeno 40 giorni dopo il parto.

Si tratta infatti di un lasso di tempo necessario per lasciar guarire le ferite, sia dopo un cesareo sia dopo un parto naturale che può aver causato lacerazioni o aver reso necessaria l'episiotomia, ovvero il piccolo taglio effettuato per far nascere il piccolo.

Non solo, in genere in 40 giorni passano anche le cosiddette lochiazioni, ovvero le perdite di sangue che caratterizzano la fase del post-parto.

Tuttavia, bisogna tener conto anche della sfera emotiva e psicologica: se infatti a livello fisico basterebbero 40 giorni a una donna per riprendere la sua attività sessuale, a livello mentale il tempo necessario può essere maggiore. I cambiamenti ormonali, l'eccessiva stanchezza e, non ultima, la mancata accettazione del proprio corpo dopo la gravidanza, possono infatti determinare un forte calo del desiderio.

Cosa fare? La prima regola è quella di non lasciar passare troppo tempo, sperando che il desiderio sessuale torni da sé: il rischio infatti è che meno rapporti si hanno, meno si avrà voglia di averne.

Una buona strategia è poi quella di cercare di recuperare gradatamente l'intimità di coppia, parlando apertamente con il partner e cercando di ritagliarsi dei momenti piacevoli al di fuori della nuova routine di genitori.

Foto © deagreez - Fotolia.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI