Come pulire il nasino di un neonato

Guida Guida

Pulire il nasino di un neonato è facile e anche molto utile. Scopri come fare con i nostri consigli.

Pulire il nasino di un neonato è tra le cose più semplici da fare, ovviamente sempre ponendo la massima delicatezza e attenzione.

Pulire il nasino del neonato lo aiuta a respirare sempre bene e anche a dormire meglio

Per prima cosa procuratevi:

  • un flacone di soluzione fisiologica
  • una piccola siringa senza ago
  • dei fazzolettini morbidi

In sostituzione della siringa potete acquistare, sempre in farmacia, l'apposito kit per il nasino che è composto da una piccola peretta collegata ad un tubicino e può contenere anche il liquido di pulizia.

  • Sistemate un piccolo tappetino impermeabile sul piano. Preparate la siringa aspirando un poco di fisiologica, tenete in una mano un fazzolettino di carta.
  • Scegliete un momento in cui il bambino è tranquillo e stradaiatelo comodo davanti a voi
  • Giratelo su un fianco e spruzzate delicatamente nel nasino, una narice per volta, la fisiologica, iniziando dal lato su cui è appoggiato.
  • Automaticamente il vostro bambino spruzzerà fuori dal nasino la soluzione insieme alle piccole sporcizie.
  • Asciugate con grande delicatezza il nasino e avete finito.

I lavaggi del nasino sono molto efficaci, soprattutto quando il bambino è raffreddato, ma seguite sempre i consigli del pediatra prima di fare qualsiasi scelta.

Guarda anche come pulire le orecchie di un neonato

photo credit: © doble.d - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI