Come si fanno le Colombelle di Pasqua per i bambini

Guida Guida

Pasqua è un'ottima occasione per preparare dei dolci speciali per i bambini. La Colomba Pasquale, in versione mignon e arricchita di un ripieno goloso e una piccola sorpresa si trasforma in una bellissima Colombella per la baby-colazione di Pasqua.

Il bello delle Pasqua è poter avere dei bambini per i quali preparare sorprese speciali. E parlando di sorprese, la Pasqua è proprio la festa dedicata alla sorpresa che i bambini si aspettano di trovare nell'uovo di cioccolata.

Ma potremmo decidere di nasconderla anche altrove, ad esempio nella pancia di una golosa Colombella di Pasqua, preparata con le nostre mani e riservata solo ai piu' piccoli.

Una Colomba pasquale in versione mignon

farcita e decorata, che renderà ancora piu' festosa la colazione di Pasqua.

La ricetta si basa su quella della Colomba tradizionale ma semplificata, con qualche modifica in fase di realizzazione e l'aggiunta di una sorpresa. Per prepararle potete utilizzare degli stampi in carta o quelli in metallo che si trovano in commercio. 

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00
  • 250 gr. di farina Manitoba
  • 170 grammi di burro
  • 170 grammi di zucchero semolato
  • 4 tuorli e un uovo intero
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 bicchiere di latte
  • 100 grammi di mandorle pelate
  • 50 grammi di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno e la copertura

  • 2 piccole uova di quaglia o di struzzo per ogni colombella
  • zucchero in granelli
  • 1 albume
  • 100 gr. zucchero a velo
  • Confettini di zucchero colorati
  • Fiorellini di ostia - (altre decorazioni a piacere)

Occorrente: Stampi da forno per Colombelle da 200 gr. (carta o metallo) + Sbattitore + Ciotole + Pennello

Procedimento

  • Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero. In una ciotola mescolate le due farine.
  • Trasferite metà della farina miscelata in una seconda ciotola molto grande unite il lievito. Impastate bene finchè il composto sarà elastico e morbido.
  • Formate una palla con la pasta e lasciate a lievitare sotto uno panno umido fino a quando avrà raddoppiato il volume.
  • Nel frattempo ammorbidite il burro senza scioglierlo e lavoratelo con le uova, lo zucchero e un pizzico si sale. Meglio con lo sbattitore.
  • Riprendete l'impasto lievitato e lavoratelo per qualche minuto, aggiungendo poca acqua tiepida, allargatelo nel centro e amalgamate la crema con le uova.
  • Impastate bene amalgamando il tutto. In ultimo aggiungete la scorza di limone grattuggiata. A questo punto potete aggiungere, a piacere nocciole tritate o uvetta oppure gocce di cioccolata. Quando l'impasto sarà ben omogeneo ed elastico fate riposare per una decina di minuti.
  • Nel frattempo imburrate leggermente gli stampi.
  • Dall'impasto, con le mani, ricavate tanti panetti di circa 150 gr. l'uno e modellandoli con le mani trasferiteli negli stampini.
  • All'altezza della 'pancia' della colombella fate un piccolo varco con le mani e inserite 2 uova di struzzo (lavate e asciugate prima) Tagliate un pezzettino di pasta e fatene due piccole strisce che metterete a cavallo delle uova per chiuderle come se fossero in un piccolo canestro. Schiacciate bene i bordi delle strisce al resto dell'impasto per non farle aprire.
  • Con la punta di un coltello fate una piccola incisione sulla testa della colombella e inserite una mandorla che fungerà da becco.
  • Con il mixer o il frullatore tritate grossolanamente le mandorle, insieme a due cucchiai di zucchero a velo. Montate a neve l'albume di un uovo e mescolate bene alle mandorle.
  • Spennellate con molta delicatezza la superficie delle colombelle con la cremina. Aggiungete qualche mandorla intera e lo zucchero a granelli.
  • Mettete in un luogo tiepido gli stampi a lievitare nuovamente finchè avranno di nuovo doppiato il volume.
  • Trascorso il tempo accendete il forno a 190°. Infornate le colombelle per 15 minuti. Coprite la superficie con della carta forno o alluminio e fate cuocere altri 15/20 minuti abbassando la temperatura a 170/180°.
  • Sfornate e fate freddare su una griglia. Poi estraete dagli stampi e sistemate in piattini dorati un po' più larghi.
  • Ricoprite con le decorazioni, i confettini colorati, o pupazzini di marzapane che potete sistemare vicino al canestrino con l'uovo.
  • Rifinite le colombelle con nastri e pulcinetti di stoffa.

© Studio Gi - Fotolia.com

 

Colombella o Agnello ?

Con lo stesso impasto potete preparare anche degli agnellini, o delle campane. Utilizzate gli stampi in silicone.

Per la copertura sostituite la glassatura di zucchero con cioccolata bianca fusa a bagno maria e poi spalmata con una spatolina su tutta la superficie, quando il dolce è stiepidito.

Disegnate gli gli occhietti dell'agnellino con gocce di cioccolata fondente, il naso con una mandorla intera e la bocca con i confettini colorati.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI