Come preparare le rose di sfoglia e mele per la Festa della Mamma

Guida Guida

Un dolce pensiero per coccolare la mamma il giorno della sua festa: ecco come preparare golose roselline di mele e pasta sfoglia.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min

La Festa della Mamma si avvicina ed è bene allora cominciare a pensare a qualche piccolo pensiero per farla sentire amata e coccolata. E se non sapete scegliere tra un omaggio floreale o un dolcetto, vi suggeriamo una simpatica idea che mette d'accordo entrambe le soluzioni.

Basterà preparare infatti le dolcissime rose di pasta sfoglia con mele e marmellata: una ricetta semplice ma di grande effetto.

Il gusto delicato e l'impiego di ingredienti genuini rendono questo dolcetto perfetto anche per i più piccoli, che potranno preparare con l'aiuto dei papà una dolce sorpresa per la loro mamma.

Ecco come fare le rose di sfoglia e mele!

 

Ingredienti:
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • confettura q.b
  • una mela
  • mezzo limone
  • zucchero a velo

Procedimento

  • Togliere il torsolo della mela e tagliatela a fettine sottili
  • Mettete le fettine a bagno in una ciotola con acqua e il succo di mezzo limone in modo che non anneriscano
  • Sbollentatele per qualche minuto in modo da ammorbidirle e lasciatele poi raffreddare
  • Tagliate la sfoglia in striscioline dello spessore di circa 5 cm
  • Spennelate le striscioline con la confettura e disponete le fettine di mela su tutta la lunghezza, in modo che la buccia resti all'esterno
  • Ripiegate la parte restante della strisciolina di sfoglia sulle mele e arrotolatela in modo da formare delle roselline
  • Infornate a 180° per circa 30 minuti

Sfornate e disponete le rose su un vassoio con un po' di zucchero a velo!

Foto © cuorerouc - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI