Uova pasqualine: la tradizione formato bambino!

Guida Guida

Mamma e blogger
Giorgia Di Sabatino

Uova pasqualine, un modo diverso per gustare l'omonima torta, soprattutto per i bambini: le uova pasqualine non possono assolutamente mancare sulla nostra tavola addobbata a festa!

Le uova Pasqualine prendono il nome dalla torta salata che trionfa in tavola in molte case nel giorno di Pasqua, la Torta Pasqualina, appunto.

Questa è una variante divertente per i bambini e molto più pratica da mangiare mentre si gioca.

Un morso tira l'altro e alla fine avranno mangiato anche tanta verdura senza nemmeno accorgersene. La ricotta poi, si sa, è il formaggio più leggero che esista e dunque potranno mangiare tutte le uova che desiderano.-

Sistematele in un cestino con un bel centrino e portatele in tavola o organizzate una merenda in un prato. Saranno uno spuntino perfetto!

Ingredienti

  • Per la pasta brisè:
  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di burro freddo
  • 40 ml di acqua fredda
  • sale

Per il ripieno:

  • 300 gr di spinaci
  • 100 gr di ricotta
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • una noce di burro
  • sale
  • 1 uovo

Procedimento
Preparare la pasta lavorando con le mani la farina e il burro. Aggiungere poco per volta l'acqua e un pizzico di sale e continuare a lavorare con le mani fino a formare una pasta liscia e omogenea. Rivestirla con la pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per 30 minuti.

Lavare bene gli spinaci e cuocerli ancora bagnati in una pentola antiaderente con il coperchio senza aggiungere altro. Dopo pochi minuti avranno assorbito la loro acqua e si saranno ammorbiditi. Ripassarli in padella con una noce di burro e salarli. Aggiungere il parmigiano e la ricotta e lasciarli raffreddare.

Stendere la pasta su una spianatoia e tagliarla con uno stampino per biscotti a forma di uovo. Riempire metà degli stampi con un cucchiaino di spinaci e ricoprire con un altro stampo.

Chiudere bene la parte esterna facendo uscire l'aria dall'interno e con una forchetta premere sui margini perchè in cottura non fuoriesca il ripieno.

Spennellare la superficie delle uova con un uovo sbattuto e infornare in forno caldo a 180° per 20 minuti circa.

Divertitevi a decorare le uova, prima di infornarle, con ritagli di pasta brisè avanzata. Saranno ancora più invitanti!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI