Primi piatti di Pasqua: coniglietti... Nel pesto!

Guida Guida

Mamma e blogger
Giorgia Di Sabatino

Pesto, pesto... Tutti a tavola! Per Pasqua stupisci i tuoi bambini con un primo piatto a prova di festività: pasta di coniglietti nel pesto!

I bambini adorano la pasta e tra i loro condimenti preferiti c'è sicuramente il pesto, rigorosamente senza aglio.

Durante i pranzi di famiglia, però, fanno molta fatica a stare a tavola e soprattutto a Pasqua non è facile tenerli a bada con un tripudio di uova e ovetti di cioccolato che aspettano solo di essere scartati! Ma se a tavola ci fosse una pasta speciale su misura per loro? Ecco come nasce questa ricetta.

Realizziamo una asta all'uovo fatta in casa e ritagliata con forme divertenti.

Per la Pasqua questi coniglietti saranno perfetti, ma andranno benissino anche delle farfalline o dei fiorellini.

Creiamo un giardino verde con il pesto e una siepe fiorita con i pomodorini e il gioco è fatto!

Senza dubbio rimarrano tutti a tavola a giocare con i personaggi che animano i loro piatti.

Ingredienti:

Per la pasta

  • 1 uovo ogni 100 gr di farina
  • acqua qb solo se necessario

Per il pesto

  • 50 gr di basilico
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 ml di olio di oliva
  • 1 cucchiaio abbondante di pinoli
  • un pizzico di sale
  • pomodorini per decorare

Procedimento:
Per la pasta. Fare la classica fontana di farina sulla spianatoia e aggiungere al centro le uova (per 200 gr di farina serviranno 2 uova). Sbattere le uova con una forchetta cercando di prendere la farina intorno il più possibile e poi iniziare a impastare con le mani finchè la pasta non sarà liscia e uniforme. Aggiungere poca acqua se l'impasto risulta troppo duro.

Avvolgere la massa nella pellicola e lasciarla riposare per 30 minuti.

Dividere la pasta e stenderla piuttosto sottile con un mattarello o con una macchina per la pasta.

Ritagliarla con delle formine da biscotti e cuocerla in acqua bollente salata per un paio di minuti muovendola di continuo con un cucchiaio per evitare che si attacchi.

Per il pesto. Lavare molto bene le foglie di basilico e asciugarle. Tritarle in un mixer insieme a tutti gli altri ingredienti.

Sporcare un piatto piano con il pesto e adagiarvi sopra i coniglietti. Decorare con dei pomodorini tagliati in quattro spicchi (senza andare troppo in profondità) per dare l'idea del fiore.

Condire con un filo di olio. Fare il pesto e la pasta in casa è veramente facilissimo, serve solo un po' di pazienza, ma alla fine il risultato è garantito!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI