Come fare una pappa primaverile per lo svezzamento

Guida Guida

Una pappa dedicata ai bimbi più piccoli che sono in fase di svezzamento. La pappa di primavera mette insieme il meglio delle verdure di stagione con tanto gusto.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 20 min
  • Vegetarianovegetariana

Per fare una pappa primaverile, quando siamo nella fase dello svezzamento, possiamo finalmente approfittare di tante buonissime verdure di stagione che arrivano sui banchi del mercato.

Per lo svezzamento scegliamo sempre verdure di stagione. Per conservare le pappe utilizziamo contenitori sterili ben chiusi in frigorifero e riscaldiamo al momento del pasto

  • Piselli, fave, agretti, fagiolini, asparagi, carote novelle, a cui ovviamente possiamo aggiungere zucchine, pomodori, patate e ogni altra verdura a foglia.

Se il nostro bimbo ha superato i 9 mesi e siamo nella quarta fase dello svezzamento, quando già ha preso confidenza con le verdure, possiamo preparare delle pappe aggiungendo più verdure insieme, arricchendo in questo modo il sapore e anche i benefici.

 

Ingredienti:
  • 1 manciata di fagiolini (o agretti)
  • 1 piccola carota
  • 1 manciata di piselli (o fave)
  • 1 piccola patata
  • 1 foglia di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • acqua o brodo vegetale q.b.

Se non avete messo gli agretti potete aggiungere 2 punte di asparagi. Potete aggiungere in alternativa anche della pastina o dei cereali.

Attrezzi: pentola, pimer

Procedimento:

  • Lavate e mondate le verdure e lessatele in acqua bollente, per alcuni minuti (8/10). Devono essere cotte ma non spappolate e scure.
  • Con il pimer riducete le verdure in purea e versatela in una scodella.
  • Unite un poco di brodo vegetale, la pastina o i cereali cotti, 1 cucchiaino di parmigiano e in ultimo 1 cucchiaino d'olio.
  • Mescolate bene la pappa primaverile per amalgamare.

photo credit: © Sabphoto - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI