A Milano arriva il primo servizio di bike sharing dedicato ai bambini

Notizia Notizia

Dal 30 aprile il servizio BikeMi ha inaugurato 11 stazioni Junior dove mamme e papà potranno trovare delle bici anche per i bimbi.

A Milano arriva il primo servizio di bike sharing dedicato ai bambini

Una buona notizia per i genitori milanesi che amano spostarsi su due ruote: dal 30 aprile infatti il sistema cittadino di bike sharing gestito dall'ATM ha messo a dispozione delle bici anche per i più piccoli.

In questo modo le mamme e i papà che vorranno accompagnare i bimbi a scuola oppure che avranno bisogno di spostarsi facilmente con loro utilizzando la bicicletta, potranno contare su un servizio a misura di famiglia.

A Milano sono infatti state inaugurate 11 stazioni dove i genitori, oltre ai classici mezzi destinati a loro, potranno trovare e prendere anche delle baby biciclette pensate apposta per i bambini

Le zone in cui il sistema è attivo sono state appositamente studiate per essere vicine a parchi e areee verdi (Parco Sempione, Parco delle Basiliche, Parco Solari, ecc) così che i piccoli possano usufruire del servizio anche per dei piacevoli momenti di svago con mamma e papà.

Come funziona BikeMi Junior?

Basta semplicemente utilizzare il tradizionale abbonamento BikeMi che darà diritto a un adulto di prelevare fino a un massimo di tre biciclettine per bambini: le mini bici, pensate per bimbi di età compesa tra i 6 e i 10 anni e con peso al di sotto dei 40 Kg, andranno restituite solo nelle stazioni dove è attivo il servizio.

Per preservare la sicurezza dei più piccoli inoltre le bici BikeMi Junior richiedono l'utilizzo obbligatorio del casco.

Se siete di Milano, allora, non vi resta che provare il bike sharing formato famiglia per una divertente pedalata... con bimbi al seguito!

Photo Credits: ilgiorno.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI