Il mito di Barbie in mostra al Museo delle Culture di Milano

Guida Guida

Al MUDEC è stata inaugurata la mostra “Barbie. The Icon” che racconta storia e curiosità della bambola più famosa di sempre.

Barbara Millicent Robert, in arte Barbie, è sicuramente la bambola più conosciuta e amata del pianeta, tanto da essere oggi celebrata anche con una mostra.

Inaugurata al Museo delle Culture di Milano (Area ex Ansaldo) il 27 ottobre, la mostra "Barbie. The Icon", curata da Massimiliano Capella, ripercorre la storia della celebre fashion doll dai suoi esordi, nel lontano 1959, fino ad oggi, offrendo ai visitatori due differenti piani di lettura in modo da essere apprezzata sia dagli adulti che dai bambini.

Ad aprire l’esposizione, la sala "Who is Barbie", dove è possibile ammirare 7 pezzi iconici, come il primo modello con costume zebrato, e sbirciare tra curiosità, numeri e making off

A seguire altre 4 sezioni, ognuna delle quali dedicata a un aspetto particolare della vita di Barbie, a cominciare dal suo particolare amore per la moda: a decretare il successo della bambola e a trasformarla nell’icona di stile che tutti conosciamo, infatti, sono stati anche i tanti stilisti di fama internazionale, come Valentino, Ferrè, Gucci,  che hanno disegnato e creato per lei esclusivi abiti da sogno.

Si prosegue con una full immersion nel suo album di famiglia, tra parenti e amici storici, e si continua con il suo ricchissimo curriculum vitae, ovvero con uno spazio che svela le tante carriere intraprese da Barbie nel corso della sua vita: dalla hostess all’insegnante di fitness, dall’impiegata alla commessa fino all’astronauta.

A chiudere l’esposizione una straordinaria sala intitolata "Regina, Diva e celebrity" che racconta tutti i grandi personaggi con cui Barbie si è confrontata negli anni, da quelli storici, come Maria Antonietta, alle dive di Hollywood come Audrey Hepburn e Grace Kelly, fino alle grandi star dei giorni nostri come Jennifer Lopez.

Oltre ai modelli della bambola, la mostra espone anche alcuni dei suoi accessori più cult, quelli che hanno fatto giocare e sognare migliaia di bambine nel mondo: il camper delle vacanze, la casa di campagna, la nave da crociera e persino un esemplare di aeroplano.

Per rendere agevole e divertente la fruizione anche ai più piccoli, attraverso appositi monitor touch screen, i bambini potranno giocare con Barbie, aiutandola per esempio  a trovare il look giusto per il lavoro o a preparare la valigia per il suo prossimo viaggio.

Babrbie the icon sarà in mostra al MUDEC fino al 13 marzo 2016.

Mamme e bambine, siete pronte a sognare?

 

Credit foto: Barbie's evolution style (Collectors edition) - ©Mattel Inc

Al MUDEC è stato inaugurato anche lo speciale spazio Junior, interamente dedicato ai bambini e realizzato per permettere loro di scoprire le culture contemporanee extra-occidentali.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI